Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Migliori macchine per caffè americano (febbraio 2024)

Dario De Vita il

Immagine di Migliori macchine per caffè americano (febbraio 2024)

Gli amanti del caffè espresso che desiderano sperimentare anche il gusto del caffè americano devono considerare l'acquisto di un'apposita macchina. Le classiche macchine per caffè espresso non sono infatti adatte per questa preparazione, che richiede una diversa tecnica e un rapporto acqua-caffè specifico. Scegliere la macchina giusta può essere complicato, data la varietà di scelta sul mercato. In questo articolo, analizzeremo le migliori macchine per caffè americano attualmente disponibili, per aiutarvi a fare un acquisto mirato.

Gli italiani sono noti per il loro amore per il caffè ma, come detto, molti apprezzano anche il caffè americano, che si distingue dall'espresso per l'aggiunta di acqua bollente. Il risultato è una bevanda dal sapore meno intenso e più diluito. Ma prima di proseguire con la guida all'acquisto, vi consigliamo di dare uno sguardo anche al nostro articolo dedicato a come pulire la macchina del caffè.

Esplorando una vasta gamma di modelli, dai più economici ai top di gamma, vi aiuteremo a capire le differenze e a individuare la soluzione migliore in base alle vostre esigenze e al vostro budget. Siamo pronti per iniziare questo viaggio nella scelta della macchina per caffè americano perfetta per voi. Continuate a leggere per scoprire tutte le informazioni necessarie.

Potrete aggiungere due chicchi di caffè diversi nello stesso contenitore

Con doppio contenitore
Immagine di Philips Brew HD7900

Philips Brew HD7900

Potrete aggiungere due chicchi di caffè diversi nello stesso contenitore

Macchina per caffè all'americana dotata di macinacaffè integrato. Grazie al suo sistema tutto in uno, il caffè può essere preparato direttamente nella caraffa, nella tazza, nel bicchiere o nel miscelatore.
Grazie alla sua funzionalità di macinatura conica integrata, questa macchina per caffè offre la possibilità di personalizzare la consistenza dei chicchi di caffè, assicurando un aroma ottimale ad ogni tazza. La sua versatilità è il suo punto di forza: potete scegliere tra l'utilizzo di chicchi interi o caffè già macinato, permettendovi di variare secondo i vostri gusti. Con il suo sistema tutto in uno, potete preparare il caffè direttamente nella caraffa di vetro, nella vostra tazza preferita, nel bicchiere o addirittura nel mixer, rendendo l'esperienza più dinamica e personalizzata. Il dosaggio intelligente elimina ogni incertezza riguardo alla quantità di acqua e caffè, garantendo un rapporto ottimale. Una caratteristica unica di questo modello è la presenza di un doppio contenitore estraibile, che consente di conservare e mescolare due diverse miscele di caffè o di passare facilmente dalla versione decaffeinata a quella normale. Infine, il design salvaspazio consente alla macchina di adattarsi perfettamente tra il piano di lavoro e il pensile, garantendo comunque una capacità ottimale.

Con un prezzo accessibilissimo, dispone di finiture di fascia alta

La miglior entry level
Immagine di Russell Hobbs 22620-56

Russell Hobbs 22620-56

Con un prezzo accessibilissimo, dispone di finiture di fascia alta

Macchina da caffè di tipo americano con sistema antigoccia e una capacità notevole, in grado di preparare simultaneamente l'equivalente di 10 tazze di caffè.
Nonostante sia fra le più convenienti dal punto di vista economico, questa macchina per caffè americano rappresenta un concentrato autentico di tecnologia e funzionalità. Offre una capacità di 1,25 litri, sufficiente per preparare fino a 10 tazze di caffè in una sola volta. La sua potenza, che si attesta quasi a 1000W, assicura una preparazione rapida e soddisfacente del caffè americano. Le sue caratteristiche funzionali includono lo spegnimento automatico e un timer programmabile che può essere impostato fino a 24 ore in anticipo. Inoltre, la macchina presenta un sistema antigoccia e un portafiltro rimovibile che facilita le operazioni di pulizia. La caraffa in vetro e la doppia finitura in plastica con dettagli in acciaio inox testimoniano l'ottima qualità costruttiva di questo modello. Durante il processo di preparazione, il tutto è studiato per assicurare che il caffè venga inumidito adeguatamente, facilitando così l'estrazione ottimale del gusto.

Il display touch, unito a una pratica manopola, consente un utilizzo intuitivo e comodo

Con display touch
Immagine di Braun KF9050BK

Braun KF9050BK

Il display touch, unito a una pratica manopola, consente un utilizzo intuitivo e comodo

Una macchina da caffè di tipo americano da 1750W per un'esperienza di caffè di alta qualità con la comodità di un semplice tocco. Grazie alla sua potenza, può preparare 7 diverse intensità di caffè, inclusi quelli con ghiaccio, per soddisfare una varietà di gusti.
La Braun KF9050BK è una delle macchine per caffè americano più avanzate disponibili sul mercato. Con una potenza di 1750W, è in grado di preparare fino a 10 tazze di caffè prima che sia necessario riempire la caraffa. Realizzata interamente in acciaio inox, questo modello soddisfa le molteplici esigenze degli amanti del caffè, offrendo la possibilità di scegliere tra 7 diverse intensità. La tecnologia Exactbrew garantisce un flusso d'acqua preciso, contribuendo così a rendere il caffè sempre delizioso. La Braun KF9050BK vanta inoltre un display touch premium, estremamente intuitivo, che consente di regolare le varie funzioni dell'elettrodomestico in modo semplice e veloce.

Programma disincrostante integrato per una facile pulizia

Con programma anticalcare
Immagine di Melitta 1025-18

Melitta 1025-18

Programma disincrostante integrato per una facile pulizia

Macchina da caffè di tipo americano con un programma anticalcare integrato insieme a un serbatoio di capacità di 1,25 litri. Grazie alla funzione AromaSelector, è possibile regolare la potenza del caffè in modo individuale per ogni singola tazza.
Se siete pronti a investire più di 100 euro in una caffettiera per caffè americano, la Melitta 1025-18 rappresenta una delle opzioni più valide disponibili sul mercato. Questo modello spicca per diverse caratteristiche notevoli, come il suo programma integrato per la decalcificazione che facilita la manutenzione e la pulizia. Un altro vantaggio significativo è la capacità di regolare l'intensità dell'apparecchio, permettendo così di personalizzare il sapore del caffè secondo le proprie preferenze. Dotata anche della funzione Keep-warm, questa macchina per caffè assicura che la bevanda rimanga calda per fino a 60 minuti, garantendo una tazza piacevolmente calda in qualsiasi momento. La caraffa, realizzata in acciaio inossidabile infrangibile, ha una capacità di 1,25 litri, equivalente a circa 10 tazze di caffè americano, rendendola ideale per soddisfare le esigenze di più utenti. Inoltre, grazie al timer programmabile, che include anche l'accensione automatica a un orario prefissato, è possibile tenere sotto controllo il momento della preparazione grazie a un chiaro indicatore a LED posto sulla parte frontale della macchina.

Come scegliere una macchina per caffè americano

Tra le molteplici opzioni di macchine da caffè sul mercato, quelle progettate per preparare il caffè americano potrebbero non essere così comuni quanto altri modelli. Pertanto, è importante esaminare da vicino i diversi fattori che contraddistinguono le varie macchine. Nei paragrafi seguenti, esploreremo aspetti come le prestazioni, la capacità del serbatoio, le funzionalità disponibili e altro ancora. L'obiettivo è fornire una panoramica completa che possa aiutarvi a scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze, integrando così i suggerimenti precedentemente discussi.

Quanti watt servono per un caffè americano?

È una delle domande cruciali quando si valuta l'acquisto di questo elettrodomestico. La potenza, espressa in watt, rivela quanto rapidamente la macchina può preparare il caffè. Non c'è una risposta univoca, poiché le moderne macchine per il caffè americano sono progettate per essere efficienti e veloci. Tuttavia, ci sono modelli ad alta potenza che superano i 1.000 watt, promettendo una preparazione ancora più rapida.

Se la vostra priorità è la velocità, soprattutto se consumate più di una tazza di caffè al giorno, potrebbe essere sensato considerare una macchina che si avvicina o supera i 1.000 watt. Questo assicura un'esperienza di preparazione più rapida e immediata. Tuttavia, se preparate solo una o due tazze al giorno, potrebbe essere più saggio prendere in considerazione altri fattori, come la capacità del serbatoio d'acqua o altre caratteristiche che soddisfano le vostre esigenze quotidiane.

Come deve essere il serbatoio dell'acqua?

La risposta non è universale, simile alla questione dei watt, poiché dipende dalle esigenze individuali. Tuttavia, è indubbio che un serbatoio ad alta capacità sia preferibile per garantire un flusso costante d'acqua e ridurre le interruzioni per riempimenti frequenti. È importante, però, trovare un equilibrio tra la capacità del serbatoio, lo spazio disponibile e il consumo reale d'acqua per evitare sprechi. Valutate attentamente il numero di persone o apparecchiature che utilizzeranno l'acqua, la frequenza di riempimento massima e le limitazioni di spazio.

Il serbatoio dovrebbe essere ampio abbastanza da soddisfare le vostre necessità senza diventare ingombrante o inefficiente. A seconda del produttore, la capacità del serbatoio può essere espressa in litri o nel numero di tazze. I modelli più grandi possono erogare circa 20 tazze di caffè. Oltre alla capacità, considerate la presenza di un indicatore del livello d'acqua, utile per monitorare la quantità disponibile. Alcuni serbatoi offrono funzionalità extra, come la regolazione della temperatura dell'acqua, ma discuteremo di queste funzioni in un capitolo successivo.

Cosa può fare una macchina per caffè americano?

Le caratteristiche e le funzionalità di una macchina da caffè americano rivestono un ruolo fondamentale per coloro che considerano di fare un investimento significativo in questo dispositivo per la preparazione del caffè. A determinati livelli di spesa, è essenziale assicurarsi che la macchina soddisfi le esigenze tipiche spesso assenti nei modelli di base. Esaminiamo in modo sistematico le funzioni disponibili.

Nei modelli più accessibili, le funzioni di base includono:

  • Mantenimento in caldo: questa funzione mantiene il caffè appena preparato caldo per un periodo definito dopo il processo di preparazione, garantendo la possibilità di gustare una tazza di caffè calda anche se non viene consumata immediatamente;
  • Spegnimento automatico: per prevenire sprechi energetici o incidenti, molti modelli economici offrono la funzione di spegnimento automatico, che disattiva la macchina dopo un certo periodo di inattività.

Nei modelli più sofisticati e di fascia alta, è importante considerare invece le seguenti funzionalità:

  • Avvio programmato: le macchine più avanzate consentono di programmare un orario specifico per l'avvio della preparazione del caffè. Questo è particolarmente utile per avere caffè fresco pronto al risveglio al mattino o al ritorno a casa;
  • Sistema di autopulizia: alcuni modelli di fascia alta integrano una funzione di autopulizia che automatizza il processo di manutenzione della macchina per il caffè, garantendo prestazioni ottimali nel tempo;
  • Sistema antigoccia: questa funzione impedisce al caffè di gocciolare sulla piastra riscaldante quando la caraffa viene rimossa, riducendo il disordine e il rischio di bruciature;
  • Modalità di intensità dell'aroma: le macchine avanzate offrono modalità di preparazione dedicate che consentono di regolare il tempo di estrazione o la temperatura dell'acqua, per ottenere un aroma e un profilo di sapore più ricchi e intensi.

I migliori produttori di macchine per caffè americano

Alcuni potrebbero sorprendersi nel vedere che i produttori di macchine per caffè americano sono spesso diversi da quelli delle altre tipologie di macchine da caffè. Questo potrebbe essere dovuto al fatto che le macchine progettate appositamente per preparare il caffè americano sono considerate più di nicchia rispetto ad altri tipi di macchine.

Tra i marchi più conosciuti, non troviamo nomi come De Longhi e Saeco, che spesso si concentrano su altri tipi di macchine da caffè. Al contrario, emergono marchi come Russell Hobbs, Braun e Melitta, che offrono modelli apprezzati per le loro prestazioni di alto livello nel preparare il caffè americano.

Questi produttori possono non essere così celebri quanto altri nel settore, ma i loro modelli sono apprezzati dagli amanti del caffè per la qualità della preparazione che offrono. Questo dimostra che quando si tratta di macchine per caffè americano, ci sono diverse opzioni da considerare, anche al di fuori dei marchi più noti nel mondo delle macchine da caffè.

Quanto spendere per una macchina per caffè americano?

Le macchine per il caffè americano, a differenza delle sofisticate e costose macchine da caffè automatiche che possono raggiungere anche i 1000 euro, sono più accessibili economicamente, con un prezzo che varia solitamente tra i 30 e i 40 euro. Questa differenza di costo è giustificata dal fatto che le macchine per il caffè americano non integrano tecnologie avanzate di erogazione, che, sebbene possano migliorare l'esperienza complessiva, non sono essenziali per ottenere una tazza di caffè americano dal sapore delizioso.

I fattori chiave che possono influenzare il prezzo includono la capacità del serbatoio e la qualità dei materiali utilizzati. I modelli più raffinati, che offrono una capacità maggiore e sono realizzati con materiali di qualità superiore, potrebbero superare comunque la soglia dei 100 euro.

La decisione su quanto investire in una macchina per il caffè americano dipende dalle vostre esigenze e preferenze personali. Tuttavia, è importante tenere presente che anche con un modello più economico è possibile preparare un ottimo caffè americano in casa. Quindi, la scelta finale dovrebbe essere basata sul vostro budget e sulle vostre aspettative riguardo alle funzionalità e alla qualità del caffè che desiderate ottenere.

Dove acquistare una macchina per caffè americano?

Mentre è possibile trovare macchine per caffè in diversi punti vendita, i modelli progettati per il caffè americano sono più di nicchia e potrebbero non essere facilmente reperibili nei negozi fisici.

Un modo intelligente è esplorare i numerosi negozi online, tra cui Amazon, che spesso si dimostra essere il luogo più conveniente sia in termini di selezione che di prezzo. Questi negozi online offrono una varietà di modelli di macchine per caffè americano e spesso presentano offerte allettanti che possono rendere l'acquisto ancora più conveniente.

Quale tipologia di caffè si usa nelle macchine americane?

Le macchine da caffè americane richiedono l'utilizzo di caffè macinato. Per ottenere risultati ottimali, è consigliabile utilizzare chicchi di caffè appena macinati. Di conseguenza, è consigliabile procurarsi un macinacaffè separato o considerare l'acquisto di una macchina per caffè dotata di macinacaffè integrato.

Come si pulisce una macchina per caffè americano?

La manutenzione di una macchina da caffè americano è fondamentale per garantire un caffè di qualità e prolungarne la durata nel tempo. Ecco alcuni passaggi da seguire per pulirla correttamente.

  • Decalcificazione: è un passaggio cruciale e dovrebbe essere eseguita ogni sei mesi circa. Riempire il serbatoio con una miscela composta per il 75% da acqua e per il 25% da aceto. Avviare la macchina come se stessi facendo il caffè normale, permettendo alla soluzione di passare attraverso il sistema. Dopo che l'intera soluzione è stata erogata nella brocca, ripetere l'operazione un paio di volte utilizzando solo acqua. Questo aiuterà a eliminare eventuali residui di aceto e odori;
  • Pulizia del filtro: dopo ogni utilizzo, è importante lavare il filtro con acqua del rubinetto. Se necessario, è possibile utilizzare uno spazzolino per rimuovere residui di polvere o caffè. Mantenere il filtro pulito contribuirà a garantire un flusso ottimale e un gusto fresco del caffè;
  • Pulizia esterna: non dimenticare di pulire anche l'esterno della macchina. Utilizzare un panno umido per rimuovere polvere, macchie o residui di caffè che potrebbero accumularsi sulla superficie esterna.

Come sono strutturate le macchine per caffè americano?

La struttura di una macchina da caffè americano segue generalmente un modello comune condiviso da diverse varianti. In sintesi, comprende un serbatoio per l'acqua, un componente riscaldante e un filtro, che può essere realizzato sia in carta che in metallo. Il filtro viene inserito all'interno di un cestello o di un supporto, posto sopra la caraffa o la caffettiera, che funge da contenitore per il caffè appena preparato.

In molti modelli, la caraffa è posta su una piastra riscaldante per mantenere il caffè caldo dopo l'estrazione. Alcune varianti possono anche essere dotate di una pompa o di tubi appositamente progettati per far circolare l'acqua attraverso il caffè macinato, garantendo così una distribuzione uniforme dell'acqua durante l'intero processo di estrazione.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2024 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.