Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Migliori termoventilatori e stufette elettriche febbraio 2024

Dario De Vita il e aggiornato il

Immagine di Migliori termoventilatori e stufette elettriche febbraio 2024
Aggiornato

Nonostante l'uso di un efficace climatizzatore o di una stufa a pellet rappresentino le soluzioni più raccomandate per combattere il rigido inverno, ci sono spesso situazioni in cui è necessario riscaldare rapidamente una piccola stanza, come quando ci si fa una doccia. In queste circostanze, entrano in gioco i termoventilatori e le stufette elettriche, di cui ci occuperemo in questo articolo in modo simile a quanto abbiamo già fatto per altre categorie di prodotti affini.

Continuando a leggere, scoprirete una selezione dei migliori termoventilatori e stufette elettriche, ma non solo: forniremo anche consigli su quale tipo di riscaldamento possa essere più adatto alle vostre esigenze. Le stufe elettriche, infatti, pur condividendo dimensioni compatte, possono differire notevolmente nel loro funzionamento, il che potrebbe fare la differenza in base alle vostre specifiche necessità. Per questo motivo, non vi proporremo solo i migliori modelli attualmente sul mercato, ma anche il migliore per ciascuna categoria, in modo da consentirvi di effettuare una scelta mirata.

Inoltre, sebbene cercheremo di fornirvi informazioni chiare fin da subito, con descrizioni e link che vi indirizzeranno alle pagine dei prodotti, proseguendo nella lettura troverete ulteriori dettagli su come scegliere il miglior termoventilatore o stufa elettrica, per una guida all'acquisto completa e dettagliata.

La sua APP permette di controllarlo anche da remoto

Con funzioni smart
Immagine di Inkbird IHT-01W

Inkbird IHT-01W

La sua APP permette di controllarlo anche da remoto

Termoventilatore da 1500W, dotato delle principali e tipiche funzionalità che si trovano su una stufetta elettrica come questa. La sua peculiarità è l'integrazione dell'app, che lo rende comandabile anche da remoto.
Se cercate qualcosa di molto popolare e trasportabile come una semplice stufetta elettrica, noi vi consigliamo la Inkbird IHT-01W. Nonostante ci siano modelli progettati da marchi ben più conosciuti, abbiamo deciso di suggerirvi questa perché è una delle poche ad avere il supporto al Wi-Fi e, di conseguenza, all'app dedicata. Grazie alla connessione Wi-Fi, potrete controllare la temperatura della stufa ovunque vi troviate tramite l'app mobile dedicata. E non è tutto, perché la parte smart riguarda anche il controllo vocale con dispositivi come Alexa e Google Assistant, consentendovi di regolare il calore con semplici comandi vocali. Questo modello, inoltre, può ruotare fino a 90 gradi, garantendo che l'aria calda si diffonda uniformemente in ogni angolo della stanza. La pratica maniglia superiore la rendono facile da spostare e posizionare ovunque sia necessario aumentare in breve tempo la temperature ambiente. È anche sicura, visto che si spegne automaticamente in caso di surriscaldamento.

Distribuisce aria calda in modo uniforme e si comanda tramite l'app

Per i grandi ambienti
Immagine di Klarstein Bornholm

Klarstein Bornholm

Distribuisce aria calda in modo uniforme e si comanda tramite l'app

Questo è un termoconvettore munito di ruote di supporto, utili per spostarlo da una stanza all'altra in modo semplice. Oltre a delle ottime prestazioni, integra anche la tecnologia più recente, permettendovi di comandarlo tramite l'app.
Se preferite una soluzione di riscaldamento un po' più lenta ma più uniforme, il termoconvettore è quello che fa al caso vostro. Tra i tanti disponibili in commercio, suggeriamo questo modello targato Klarstein che, con i suoi 2000W, offre una distribuzione uniforme di aria calda in ogni angolo della stanza, trasformando la casa fredda in un luogo più accogliente e caldo. La versatilità è un tratto distintivo di questo prodotto. Grazie al kit di montaggio incluso, potrete installarlo a parete o posizionarlo liberamente sul pavimento. Nel secondo caso, le comode ruote e il cavo da 1,5 metri vi consentiranno di spostarlo facilmente ovunque. Il controllo intelligente è a portata di mano grazie all'applicazione mobile di Klarstein, che vi permetterà di regolare la temperatura anche se siete fuori casa, insieme ad altre funzioni come lo spegnimento automatico. 

Con base oscillante a 90°

La più veloce a riscaldare
Immagine di Olimpia Splendid Solaria Evo S

Olimpia Splendid Solaria Evo S

Con base oscillante a 90°

Stufa elettrica alogena da 1200W e con base oscillante, per un'uniformità del calore ottimale in tutta la stanza.
Se necessitate di una soluzione che produca calore immediato con la massima silenziosità, allora dovreste valutare le stufe alogene. Qui consigliamo la Olimpia Splendid Solaria Evo S perché permette di scegliere tra 3 livelli di potenza: 400W per un calore delicato, 800W per un riscaldamento moderato o 1200W per un calore avvolgente in pochi istanti. Insomma, che vogliate solo un tocco di calore o un qualcosa di più, questa stufa alogena offre la soluzione ideale per soddisfare le vostre diverse esigenze di riscaldamento. Con la sua base oscillante a 90°, avrete poi la certezza che il calore sia distribuito in modo uniforme in ogni angolo della stanza. La sicurezza è importante, ed è per questo che la Solaria Evo S è dotata di caratteristiche di sicurezza avanzate. La funzione antiribaltamento garantisce che la stufa si spegnerà automaticamente se dovesse cadere accidentalmente. 

Praticamente un termosifone portatile

Il pilastro della tradizione
Immagine di DeLonghi TRRS 1225C

DeLonghi TRRS 1225C

Praticamente un termosifone portatile

Radiatore a olio elettrico da ben 2500W e tre livelli di potenza, che lo rendono adatto per stanze fino a 75 metri cubi. Vanta una batteria brevettata e una funzione che permette di mantenere la temperatura stabile a 22 °C.
Se preferite qualcosa che si avvicini di più a un vero e proprio termosifone, ma con un funzionamento molto più semplice e la possibilità di spostarlo da una stanza all'altra, allora i radiatori a olio dovrebbero essere la vostra priorità. In particolare vi segnaliamo il DeLonghi TRRS 1225C che, con i suoi 12 elementi di riscaldamento e la potenza regolabile su 3 livelli, è in grado di offre un comfort termico su misura. Inoltre, con una potenza massima di 2500W, può riscaldare rapidamente anche gli ambienti più grandi. Ma non si tratta solo di potenza: grazie al termostato ambiente regolabile, potete impostare la temperatura desiderata e lasciare che il radiatore faccia il resto. Questa funzionalità intelligente garantisce che la stanza sia sempre alla temperatura ideale senza sprechi energetici. Un altro motivo che dovrebbe invogliarvi ad acquistare questa tipologia di stufa è il fatto che l'olio conserva il calore più a lungo, garantendo che l'ambiente rimanga caldo per più tempo rispetto ad altre soluzioni simili.

Come scegliere un termoventilatore o una stufa elettrica

Se pensate che la vostra conoscenza sulle stufette elettriche sia completa dopo aver letto fino a questo punto, vi sbagliate. Esistono infatti molti altri aspetti da considerare per effettuare un acquisto informato e ben ponderato. Alcuni di questi aspetti riguardano le diverse tipologie di stufe elettriche attualmente disponibili sul mercato, un tema che abbiamo solo accennato nella parte introduttiva di questa guida all'acquisto. Nei prossimi paragrafi spiegheremo quindi tutto ciò di cui non abbiamo parlato all'inizio, poiché abbiamo voluto mettere in evidenza i nostri consigli sull'acquisto. 

Che tipologie di stufe elettriche esistono?

Quando si prende in considerazione l'acquisto di una stufa elettrica, è fondamentale, prima di tutto, non concentrarsi solamente sul prezzo o valutare direttamente le prestazioni e la qualità del prodotto. È essenziale capire quale tipologia di stufa sia più adatta all'ambiente in cui sarà utilizzata. Alcuni modelli potrebbero essere perfetti per riscaldare un bagno, mentre altri potrebbero non essere adatti ma eccellere in un diverso contesto. A tal proposito, è importante comprendere le differenze tra le diverse tipologie di stufe elettriche disponibili, tra cui i termoventilatori, i termoconvettori, le stufe alogene e i radiatori a olio.

Termoventilatori

I termoventilatori, comunemente noti come stufe elettriche, sono gli apparecchi più semplici in questa categoria di prodotti per il riscaldamento. Funzionano attraverso una resistenza che produce aria calda, la quale viene poi distribuita nell'ambiente grazie a una ventola. I vantaggi di questa tipologia includono il costo generalmente più contenuto e la portabilità grazie alla loro struttura compatta. Inoltre, riscaldano rapidamente. Tuttavia, vanno considerati adatti solo per ambienti di dimensioni ridotte, come il bagno o piccoli sgabuzzini.

Termoconvettori

I termoconvettori sono più adatti per ambienti di medie o grandi dimensioni, come la cucina o il salotto, grazie alle loro dimensioni più generose. Funzionano in modo simile ai termoventilatori, ma impiegano più tempo per riscaldare l'ambiente. Tuttavia, mantengono il calore anche dopo essere stati spenti, risultando quindi più efficienti. La loro distribuzione dell'aria calda attraverso sfoghi più ampi e disposti lungo il bordo superiore contribuisce all'uniformità del calore, rendendoli ideali per ambienti di medie dimensioni.

Stufe alogene

Le stufe alogene sfruttano lampade alogene per generare calore e diffonderlo nell'ambiente. Presentano la particolarità di diventare arancioni quando si riscaldano, a causa della parte frontale completamente scoperta e protetta solo da alcune griglie. Tra gli svantaggi vi è il rischio di ustioni a causa delle lampade calde, ma offrono il vantaggio di un calore praticamente istantaneo e di un funzionamento silenzioso.

Radiatori a olio

I radiatori a olio possono essere considerati dei termosifoni portatili. La loro struttura è simile a quella di un tipico termosifone, ma con ruote per una maggiore mobilità. Funzionano grazie a radiatori riempiti di olio termico che viene riscaldato da elementi elettrici. Questo olio trattiene il calore e lo rilascia gradualmente nell'ambiente. Sono molto efficienti, poiché mantengono il calore per un lungo periodo anche dopo lo spegnimento e sono adatti per stanze di grandi dimensioni. Tuttavia, sono più pesanti e meno portatili rispetto ai termoventilatori e ai termoconvettori, anche se le ruote ne facilitano lo spostamento. Richiedono inoltre più tempo per raggiungere la temperatura desiderata.

Quanto consumano le stufe elettriche?

Il consumo energetico delle stufe elettriche varia notevolmente da un modello all'altro, quindi non esiste un valore fisso. Tuttavia, è possibile ottenere una stima media considerando una gamma di modelli e tipologie descritti nei paragrafi precedenti. La potenza media si attesta intorno ai 2000 watt, con picchi che possono raggiungere i 2500 watt. È raro trovare stufe con una potenza inferiore a 1500 watt o persino 1000 watt, a meno che si stiano cercando opzioni estremamente economiche. Tuttavia, sconsigliamo fortemente l'acquisto di tali modelli poiché spesso richiedono significativamente più tempo per riscaldare l'ambiente, il che si traduce in un aumento del tempo di funzionamento dell'elettrodomestico.

Posso usare una stufa elettrica se ho già un sistema di riscaldamento?

Se siete già provvisti di un sistema di riscaldamento, come ad esempio un climatizzatore o una stufa a pellet centralizzata, l'acquisto di una stufetta elettrica potrebbe avere senso solamente se avete bisogno di riscaldare rapidamente una stanza, generalmente il bagno. In tali circostanze, sarebbe preferibile optare per soluzioni più compatte, come i termoventilatori o le stufe alogene.

Per quante ore può rimanere accesa la stufa elettrica?

Il numero di ore per cui una stufa elettrica può rimanere accesa prima di subire danni dipende da diversi fattori, tra cui il modello specifico e le sue caratteristiche di sicurezza, la qualità del riscaldatore e le condizioni in cui viene utilizzato. È essenziale fare riferimento alle linee guida e alle istruzioni del produttore fornite con il riscaldatore, poiché solitamente specificano l'uso consigliato e le informazioni sulla sicurezza.

In generale, questi elettrodomestici sono progettati per essere utilizzati in modo sicuro per periodi prolungati, come diverse ore o addirittura per l'intera giornata, se utilizzati correttamente e mantenuti adeguatamente. Tuttavia, è fondamentale seguire le precauzioni di sicurezza, come non lasciarli incustoditi e assicurarsi di mantenere materiali infiammabili lontano da essi. 

Quanto costano le stufe elettriche?

Le stufe elettriche non rappresentano un investimento eccessivo, a differenza dei migliori climatizzatori. Si possono trovare modelli di ottima qualità a meno di 100 euro, specialmente se si tratta di termoventilatori. Naturalmente, come in ogni categoria di prodotti, è possibile sborsare cifre notevolmente più elevate per i modelli all'avanguardia, ma spesso in tali casi il rapporto qualità-prezzo diminuisce. Tuttavia, è importante notare che con un budget di circa 100-150 euro è molto probabile soddisfare le vostre esigenze durante la stagione invernale.

Chi produce le migliori stufe elettriche?

Tra i marchi più rinomati spiccano Rowenta, De Longhi, Imetec e Klarstein. È fondamentale considerare queste marche di prestigio non solo per la loro comprovata qualità e performance, ma anche per la possibilità di ricevere un affidabile servizio di assistenza post-vendita, anche se, in genere, le stufe elettriche non richiedono interventi tecnici complessi.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2024 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.