Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Le migliori zanzariere del 2022

Aggiornato al

Immagine di Le migliori zanzariere del 2022

Sebbene la stagione estiva porti tanta felicità e possibilità di divertimento, non bisogna sottovalutare l'arrivo di zanzare, mosche e insetti vari, dal momento che possono creare enormi fastidi, riducendo il piacere di un meritato relax sia all'aperto che all'interno della propria abitazione. Inoltre, questi insetti possono recare disturbo anche durante la notte, soprattutto quando sarà necessario tenere le porte delle finestre aperte, affinché entri l'aria fresca. Una delle soluzioni più semplici per non far entrare gli insetti è la zanzariera. Montate sulle proprie finestre queste, attraverso ad una sottile maglia, impediscono agli insetti di entrare senza ostruire invece il flusso d'aria.

Come saprete, esistono diversi tipi di zanzariere ma noi ci concentreremo su quelle a rullo e magnete, dato che sono quelle più semplici e veloci da montare, oltre ad essere quelle che si adattano a qualsiasi abitazione. Ad ogni modo, nella seconda parte di questo articolo spiegheremo come scegliere la giusta zanzariera per coloro che hanno finestre particolari, le cui misure potrebbero non essere compatibili con le zanzariere a rullo e magnete, sebbene quest'ultime vengano prodotte in molteplici misure.

Già pronta per le vostre finestre!

Migliore
Immagine di Zanzanet zanzariera laterale
Zanzanet zanzariera laterale
Zanzariera laterale orizzontale sottile e su misura che può essere personalizzata prima dell'acquisto. Inserita in una cornice scorrevole e avvolgibile tramite rullo a molla. Disponibile in più colori.
Una zanzariera a rullo orizzontale che potrete ricevere a casa già con le misure esatte, dal momento che durante l’acquisto avrete la possibilità di inserire le misure personalizzate, che vanno da 40 a 150cm in larghezza e da 150 a 260cm in altezza. La rete è in fibra di vetro e vale la pena sottolineare la presenza dei bottoni antivento, utili per evitare che la zanzariera si danneggi durante le intemperie. Perfetta se non volete stare ore a montarla, ma cercate un prodotto già adattato per le vostre finestre!

La zanzariera magnetica che non dovrete richiudere mai

Alternativa
Immagine di MyCarbon – Zanzariera magnetica
MyCarbon – Zanzariera magnetica
Zanzariera Magnetica Porta Finestra 140x250cm Resistente Traspirante. Protegge da insetti e zanzare e si richiude da sola grazie a ben 32 magneti.
Se preferite una zanzariera magnetica, sempre facile da montare e, soprattutto, che non ha bisogno di buchi o interventi particolari per essere montata questa realizzata da MyCarbon è la scelta perfetta. Ad assicurare la chiusura automatica di questo dispositivo ci sono 32 magneti che non perdono mai un colpo. Elegante e versatile, il suo design la adatta a camera da letto, saloni, soggiorni, cucine e balconi. Perfetta per chi possiede animali in casa, che tendono ad entrare e uscire in continuazione. 

Dedicata alle finestre orizzontali

Economica
Immagine di LKXHarleya Zanzariera Magnetica
LKXHarleya Zanzariera Magnetica
Una protezione fisica efficace contro le zanzare, permeabile al gas e trasparente. Lascia passare efficacemente l'aria, ma non gli insetti. Si richiude da sola grazie ai magneti e si installa con grande facilità.
Se cercate una zanzariera magnetica ma di forma orizzontale, adatta quindi per le finestre (e non per le porte finestre) il modello prodotto da LKXHarleya farà sicuramente al caso vostro. Con questa soluzione non avrete problemi di misure, dato che potrete scegliere un’infinità di dimensioni, a partire da 80 x 100cm fino a 150 x 160cm. Inoltre, viene proposta in 3 diverse colorazioni, a scelta tra il classico nero, beige o caffè. La protezione contro le zanzare sarà efficace e, allo stesso tempo, assicurerà un’ottimo traspirazione, perfetta per chi non vuole affidarsi a prodotti chimici!

Stanchi delle zanzariere strappate? Provate le strutture in alluminio!

Alluminio
Immagine di Sangiorgio – Zanzariera a rullo verticale
Sangiorgio – Zanzariera a rullo verticale
Zanzariera con dimensioni: cm 120 x 170. Dotata di frizione per rallentamento della velocità di risalita. Trama fitta che impedisce il passaggio di qualsiasi insetto. Applicazione facile ed istantanea con viti. Possibilità di adattamento tramite riduzione. Apertura verticale.
Un modello in grado di proteggervi dalle zanzare e anche dagli insetti più piccoli, grazie ai feltri molto ristretti che garantiscono un’ottima aerazione all’interno dell’abitazione. La robustezza è assicurata dalla struttura in alluminio, mentre le due comode maniglie vi garantiranno un’ottima facilità d’uso. Chiaramente, incluso nel prezzo, vi arriverà il kit completo per il fissaggio, accompagnato da istruzioni dettagliate affinché possiate montarla da soli.

La zanzariera che non sfugge e non sbatte

Con frizione
Immagine di Cilvani – Zanzariera a rullo verticale
Cilvani – Zanzariera a rullo verticale
Zanzariera a rullo in alluminio. Il suo montaggio è rapido e facile, viene spedita con kit di montaggio completo di bulloneria per il fissaggio definitivo o volante. Le due maniglie e la cordicella permettono di chiudere la zanzariera in modo comodo ed ermetico. Struttura riducibile completamente in altezza. Disponibile in vari colori.
Si tratta di una zanzariera a rullo verticale, la cui struttura in alluminio la rende resistente ed elegante. Il montaggio è molto semplice e, ovviamente, viene spedita con tutta la bulloneria necessaria affinché possiate fissarla fin da subito. Questo specifico modello presenta poi due comode maniglie e una cordicella che vi permetterà di chiuderla in modo ermetico, oltre ad un rientro frizionato, utile per evitare che la zanzariera faccia una risalita improvvisa. Una soluzione davvero ottima ed economica di cui non riuscirete più a fare a meno!

Come scegliere la zanzariera

Scegliere la zanzariera per finestre è molto semplice, dal momento che non subentrano numerosi fattori da tenere in considerazione, se non il tipo di zanzariera che si va ad acquistare. La tipologia, infatti, è l'unico aspetto da prendere in considerazione nel momento in cui si decide di comprare e montare una o più zanzariere nella propria abitazione. Scopriamo quindi quali sono i tipi di zanzariere presenti sul mercato e qual è quella da valutare in base alle vostre esigenze, nonché alla forma e dimensione della porta/finestra sulla quale verrà montata.

Zanzariera a rullo

Le zanzariere a rullo sono quelle che abbiamo deciso di includere nella nostra lista dedicata alle migliori zanzariere, dal momento che sono le più popolari e tra le più semplici da installare. Inoltre, sono quelle che si adattano alla maggior parte delle abitazioni, grazie al fatto che vengono prodotte in numerose misure, con una struttura completa di cassonetto e guide laterali che permettono lo scorrimento su un vasto tipo di porte e finestre. Quindi, a meno che non abbiate esigenze particolari, valutare una zanzariera a rullo non può che essere una buona soluzione.

Zanzariera magnetica

Le zanzariere magnetiche sono un altro tipo di zanzariere molto comuni, che fanno della facilità d'uso il loro punto di forza. Il montaggio avviene tramite delle fasce adesive, applicabili sull'alluminio della porta o finestra. Sostanzialmente, si tratta di semplici pannelli che risultano molto pratici se posizionati in un punto della casa molto movimentato. L'esempio più lampante è il balcone, dove una zanzariera magnetica è sicuramente consigliata rispetto alle altre, perché eviterete ogni volta di alzarla e abbassarla. Essa diventa ancora più consigliata per coloro che hanno gli animali in casa, dato che con questo tipo di zanzariera eviterete di lasciare aperta una parte o l'intera parte della struttura, visto che la chiusura centrale avviene in modo automatico.

Zanzariera ad incasso

Se il vostro obiettivo è quello di far sì che la zanzariera copra un ruolo importante nel design della vostra casa, allora optare per un modello ad incasso potrebbe essere la soluzione migliore, dato che va a nascondere il profilo di alluminio, integrandosi nel blocco di serramento. A tal proposito, è consigliata soprattutto per le grandi finestre.

Zanzariera plissettata

Le zanzariere plissettate hanno la caratteristica di funzionare tramite una molla che, a differenza delle altre, vi permetterà di regolare l’apertura del pannello fino al punto desiderato. Di solito, queste vengono consigliate per gli ambienti di piccole dimensioni.

Zanzariera a pannello

Come è facile intuire, le zanzariere a pannello sono consigliate per coloro che tendono ad aprire e chiudere continuamente la finestra. Possono avere fino a quattro ante e vantano un numero variabile di elementi che le rendono adatte a finestre di varie dimensioni grazie alla loro modularità.

Zanzariere a soglia bassa

Questo tipo di zanzariere sono ideali per coloro che vogliono installare sul pavimento un profilo plastico, che agevola il passaggio di passeggini e carrozzine e non costituisce un ostacolo sul quale sarebbe possibile inciampare.

Zanzariera scorrevole

Insieme a quelle magnetiche, le zanzariere scorrevoli sono probabilmente le più semplici da usare, oltre ad essere tra le più efficienti. Un modello di questa tipologia può ricoprire l’intera superficie della finestra e riesce a dare anche un certo valore estetico all'ambiente nel momento in cui non viene utilizzata, dato che risulterà quasi invisibile.

Zanzariera battente

Infine, ci sono le zanzariere battenti, ideali per coloro che vogliono proteggersi dagli insetti durante tutto l'anno. Queste vengono montate all'interno di una porta o finestra, facendo sì che si aprano e chiudano contemporaneamente con quest'ultime.

Come montare la zanzariera

Iniziamo col dire che montare una zanzariera non è un'operazione complicata e, se avete un minimo di manualità, potrete installarla anche da soli. Tuttavia, vale la pena tenere in considerazione diversi fattori, che vi permetteranno di eseguire un fissaggio più accurato. I nostri sono più che altro consigli e non regole fisse da rispettare con precisione. Se abitate nei piani più alti, dove il vento tende a essere più rilevante, rischiando di staccare la zanzariera, è consigliato affidarsi a un fissaggio con viti. Se non volete rischiare di rovinare il muro forandolo, allora un meccanismo a espansione potrebbe essere la scelta più saggia, soprattutto se la superficie è molto delicata. Da un punto di vista estetico, il montaggio a incastro è sicuramente il più adatto ma, tuttavia, può essere fatto solo con zanzariere estensibili e a pannelli fissi. Infine, per chi cerca la soluzione più semplice possibile, i modelli a strappo e adesivo sono perfetti, dato che non necessitano di alcun genere di fori e potrete rimuoverli e metterli con estrema facilità.

Come pulire la zanzariera

Per pulire la zanzariera da polvere e sporcizie varie potete usare una spazzola con setole morbide o un panno inumidito. Lo stesso vale per quanto riguarda la struttura, aggiungendo magari un detergente non aggressivo. Durante la pulizia è consigliato chiudere tutte le tapparelle o la persiana, in modo da avere un sostegno quanto più rigido possibile. Anche se non è il metodo migliore, potete usare il vostro aspirapolvere per pulire la zanzariera, avendo però cura di applicare la spazzola frontale più piccola e di non esercitare troppa pressione.

Potrebbe interessarti...

Perché fidarsi di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2022 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.