Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

I migliori frullatori per smoothie del 2022

Aggiornato al

Immagine di I migliori frullatori per smoothie del 2022

Se avete ormai assaggiato tutti i gusti del vostro gelataio di fiducia e consumato le riserve di succhi di frutta del supermercato, c'è ancora qualcosa di supergustoso e freschissimo che potete assaggiare per dare un sapore nuovo alle vostre giornate: gli smoothie. Leggeri, cremosi e ricchi di spuma, gli smoothie sono dei frullati ottimi sia per rinfrescare un assolato pomeriggio estivo, sia per darvi la carica giusta in palestra. Prepararli a casa è semplicissimo, soprattutto con Ninja Foodi Power Nutri che prepara frullati con consistenza e gusto impeccabili, ma non è il solo. Ecco quindi i migliori frullatori per smoothie in grado di venire incontro ad ogni esigenza e budget!

Il miglior frullatore per smoothie del mercato

La nostra scelta
Immagine di Ninja Foodi Power Nutri 3 in 1
Ninja Foodi Power Nutri 3 in 1
Uno strumento pensato per realizzare smoothie a 360 gradi con lame di vario genere studiate appositamente per sminuzzare ogni tipo di alimento e caraffe intercambiabili ideate per miscelare al meglio ogni composto. È difficile trovare frullatori, nella stessa fascia di prezzo, che ripongono tante attenzioni per la preparazione degli smoothie.
Densità, freschezza e gusto. Sono queste le tre qualità che si chiedono ad uno smoothie degno di questo nome e Ninja Foodi Power Nutri è il frullatore migliore per avere tutto questo, in poco tempo e con estrema semplicità. I suoi programmi permettono di frullare, sminuzzare, amalgamare, ridurre in purea, tagliare e mescolare premendo un solo tasto e creando non solo frullati di varia densità, ma anche succhi di frutta fresca e burri di frutta secca. Con una potenza di 1200 Watt, questo frullatore è anche uno dei più capienti del mercato, (2,5 litri totali ciotola + caraffa). Se vi piacciono i frullati, amerete alla follia quelli fatti con questo frullatore!

Smoothie ottimi ma meno densi

Secondo classificato
Immagine di Philips HR3655/00
Philips HR3655/00
Uno dei frullatori più capienti del mercato e uno dei pochissimi con la caraffa in vetro. Philips HR3655/00 è un frullatore completo, ottimo per smoothie e frullati di ogni genere. È anche uno dei pochi a raggiungere i 35.000 giri al minuto, sminuzzando al meglio ogni alimento e rimanendo comunque abbastanza contenuto nel prezzo rispetto alla concorrenza.
Anche il Philips HR3655/00 è un frullatore studiato appositamente per gli smoothie. Ha 1400 Watt di potenza con lame che producono fino a 35.000 rotazioni al minuto. Questo garantisce un trito di alimenti molto fine dal gusto intenso e ricco di nutrienti. La caraffa in vetro è più comoda per frullare, ma meno comoda da svitare e pulire, inoltre risulta più fragile delle classiche in plastica. I programmi preimpostati sono solo 3 (ghiaccio, frullati e a impulsi), ma se lo acquistate esclusivamente per gli smoothie vanno più che bene. Purtroppo non se la cava benissimo con le creme di frutta secca e i prodotti più densi, ma vi farà risparmiare qualcosa in più rispetto alla migliore scelta di questa guida.

Costo contenuto per frullati buoni

Scelta economica
Immagine di AMZCHEF ‎NY-8088MJD
AMZCHEF ‎NY-8088MJD
Il frullatore ‎AMZCHEF NY-8088MJD un prodotto multifunzione in grado di passare dalla preparazione degli smoothie a quella dei succhi, fino a quella della carne macinata in poche mosse. Tutto questo grazie ad un'interfaccia semplice e familiare e 8 affilatissime lame in acciaio inox. Frulla tutto molto bene, ma quasi niente in maniera eccelsa.
A differenza dei prodotti visti in precedenza, l'AMZCHEF NY-8088MJD non è un frullatore studiato appositamente per gli smoothie, ma piuttosto un frullatore a 360 gradi che sa preparare ottimi frullati. Potrebbe essere una buona scelta se cercate un prodotto multifunzione, economico e che diventi un po' il centro della vostra cucina, utile per i frullati, le creme, i sughi, la carne macinata o i succhi. È uno strumento potente (2000 Watt) e robusto che non si tira indietro davanti a nessun alimento, la densità dei frullati è nella media ma a questo prezzo non esiste un frullatore migliore e tanto completo.

Il compagno perfetto per la palestra

Per sportivi
Immagine di Electrolux ESB2500 Sportsblender Mini
Electrolux ESB2500 Sportsblender Mini
Il frullatore per smoothie portatile per le bevande energetiche da palestra. Costa poco, occupa poco spazio, consuma poco, ma prepara degli smoothie perfetti per dare la carica quotidiana. Non conosce altre funzioni oltre all'avvio e allo stop ma incluse nel prezzo ci sono due borracce per portare i frullati sempre con voi.
Gli smoothie sono alimenti che possono aiutarvi molto soprattutto durante una dieta energetica o ipocalorica. Per questo motivo, se volete un frullatore sempre pronto all'azione, dal costo ridottissimo e che sia semplicissimo da utilizzare, non troverete compagno migliore dell'Electrolux ESB2500 Sportsblender Mini. Un piccolo concentrato di design e funzionalità che prepara 600 ml di smoothie direttamente nella borraccia da portare in palestra. Non fa assolutamente nient'altro e non ha altre funzioni. È allo stesso tempo il frullatore per smoothie più basic e più veloce del mercato.

Come scegliere il frullatore per smoothie?

Per costruire la nostra selezione abbiamo analizzato centinaia di prodotti e alla fine abbiamo selezionato i 3 migliori e un'alternativa che speriamo siano in grado di venire incontro a tutte le vostre esigenze e budget. Prima di procedere ad elencarvi le caratteristiche su cui ci siamo basati per scegliere questi prodotti, è bene capire un attimo se un frullatore per smoothie possa fare al caso vostro.

Chi dovrebbe comprare un frullatore per smoothie?

Tolto l'AMZCHEF che è un frullatore a 360 gradi ma con un'opzione specifica per gli smoothie, gli altri prodotti presi in considerazione in questa guida sono frullatori studiati appositamente per preparare smoothie, ovvero frullati di frutta e verdura, freschissimi e di varia densità. Questa tipologia di prodotti differisce quindi dai classici frullatori pensati per tritare di tutto e di conseguenza sono consigliati solo ad un'utenza che ha bisogno di prodotti specifici per preparare frullati. Ma perché comprare un frullatore per smoothie quando si può comprare un frullatore classico? Per lo stesso motivo per cui si va da uno specialista invece che dal singolo medico di base. I frullatori per smoothie sono strumenti eccellenti e maestri della nobile arte del frullato. I frullatori classici frullano bene di tutto, ma nessuno di esso riesce a preparare un frullato con la densità e la freschezza di uno smoothie realizzato a regola d'arte da una macchina apposita.

Detto questo, avrete capito che essendo macchine molto specifiche non fanno per tutti, sono però caldamente consigliate ad alcune categorie di utenti. Per gli appassionati di sport, ad esempio, gli smoothie sono una vera manna dal cielo, visto che possono funzionare da sostituto naturale alle bevande energetiche e i frullatori per smoothie selezionati frullano il preparato direttamente in una borraccia che può essere portata in palestra. Anche per chi segue diete particolari gli smoothie possono rivelarsi degli ottimi alleati per mantenere il corpo in forze, lontano dai grassi ma vicino al gusto. La consistenza densa e fresca della smoothie, senza grumi, aiuta inoltre ad assimilare al meglio le vitamine e le sostanze nutritive di frutta e verdura, un fattore utilissimo anche per chi non riesce a farsi piacere la consistenza di alcuni frutti o verdure. Infine, chi vuole un'alternativa spumosa e freschissima al gelato, amerà riempire l'estate con smoothie colorati e ricchi di gusto.

Quali sono le caratteristiche indispensabili da valutare per un buon frullatore per smoothie?

Se avete deciso che i frullatori per smoothie fanno al caso vostro allora dovete sapere che prima di procedere all'acquisto è bene scegliere il prodotto valutando attentamente le seguenti caratteristiche. Si tratta di fattori indispensabili per un buon frullatore per smoothie che abbiamo utilizzato anche per costruire la nostra selezione.

  • Wattaggio: iniziamo con il wattaggio, ovvero la potenza e di conseguenza la forza motrice di ogni macchina. Per avere un frullatore che triti al meglio ogni cosa e riesca a rendere denso anche qualcosa di duro come la frutta secca è meglio scegliere un frullatore per smoothie che vada oltre i 1000 Watt di potenza. Ancora meglio se arriva a 1200. Naturalmente dipende poi dalla grandezza del frullatore. Prodotti con caraffe da 2 litri e lame più grandi avranno bisogno di una potenza come quella indicata, ma prodotti più piccoli e basilari come l'Electrolux inserito nella selezione possono accontentarsi anche di pochi Watt (tra i 300 e i 500) scordatevi però di farci qualcosa di differente di un semplice frullato;
  • Caraffa e capacità: la caraffa è un elemento che si lega a doppio filo con la capacità. Il nostro consiglio è quello di scegliere sempre prodotti con una caraffa bella capiente, almeno 2 litri, in modo da avere sempre un margine di scelta. Se acquistate un prodotto con una caraffa troppo piccola e un giorno vi viene voglia di fare più frullato oppure offrirlo ad un amico dovrete per forza realizzare tutto in più passaggi. Inoltre esistono più tipi di caraffe: quelle in vetro donano un gusto migliore alla miscela ma sono naturalmente più fragili anche se possono essere lavate con grande comodità in lavastoviglie; quelle in plastica sono più resistenti, versatili e leggere anche se il sapore del frullato risulta di qualità leggermente inferiore rispetto al vetro, ma insomma è un qualcosa di cui vi accorgerete solo se avete un palato estremamente fine. I frullatori per smoothie da noi selezionati hanno inoltre più tipologie di caraffe che cambiano a seconda della densità che si vuole dare al composta e sono tutte realizzate senza BPA, il materiale chimico e dannoso per l'organismo che una volta era sempre presente nella plastica;
  • Rumorosità: per natura i frullatori e anche i frullatori per smoothie sono oggetti rumorosi. Se volete preparare un frullato la mattina senza svegliare gli altri membri della famiglia potrebbe risultare parecchio complesso perché i decibel di questi prodotti si aggirano tra i 70 e i 90. La rumorosità cambia anche a seconda di quello che ci mettete dentro: la frutta e la verdura, per consistenza, faranno meno rumore rispetto alla frutta secca;
  • Accessori: lame extra, palette per miscelare, caraffe, ciotole, borracce, sono questi gli accessori che potete trovare in un frullatore per smoothie. Se volete una macchina completa in grado di passare dai frullati alle creme di noci allora assicuratevi che ci siano tutti perché vi saranno di grande aiuto, se invece vi accontentate di un semplice frullato basta che si sia almeno una borraccia e una paletta per la miscelazione;
  • Giri al minuto: si tratta dei giri che le lame sono in grado di compiere ogni 60 secondi. Più è alto, più rumore faranno ma più il composto verrà fino. Per uno smoothie denso e cremoso, assicuratevi che questo numero sia sempre superiore ai 20.000 giri al minuto;
  • Programmi: se volete solo uno smoothie non vi servono programmi. Vi basta un tasto per accendere e spegnere il vostro frullatore. Inutile quindi spendere soldi extra in macchine ricche di funzioni aggiuntive. Se però cercate qualcosa di più, con funzioni a impulsi, programmi per tritare il ghiaccio, creare una purea, tritare in maniera fine o più grossolana, e molto altro ancora, allora dovrete andare sulle macchine più costose che sapranno sopperire ai costi extra garantendovi il massimo della sperimentazione con gli smoothie in cucina.

La nostra scelta: Ninja Foodi Power Nutri

Veniamo ora ai prodotti scelti per questa selezione e partiamo con l'illustrarvi la nostra scelta. Il Ninja Foodi Power Nutri è un frullatore per smoothie completissimo e consigliato a tutti coloro che sono amanti della densità, del gusto e che vogliono dilettarsi nell'arte dei frullati.

È un frullatore dotato di 3 recipienti in plastica: una caraffa da 2,1 litri, un bicchiere/borraccia da 700 ml e una ciotola da 400 ml per le preparazioni più complesse come il burro di noci. I suoi 1200 Watt di potenza insieme al motore Smart Torque proprietario assicurano un'azione della lama che non teme blocchi e trita di tutto, finemente e assicurando un risultato cremoso e vellutato. La struttura in alluminio elegante e le dimensioni ridotte lo rendono uno strumento di design e che non occupa troppo spazio in cucina, perfetto per gli ambienti più moderni.

Sul fronte dei programmi ci sono ben 6 diverse opzioni per frullare, sminuzzare, amalgamare, ridurre in purea, tagliare e mescolare qualsiasi ingrediente inserito. È un frullatore per smoothie in grado di usare che saprà aiutarvi anche con l'impasto della pizza e dei biscotti vista la sua capacità di miscelare i composti ad altissima velocità creando quelle bollicine d'aria che aiutano la lievitazione della pasta. Costa più di tutti gli altri prodotti della selezione, ma le differenze si vedono!

Secondo classificato: Philips HR3655/00

Il Philips HR3655/00 è uno strumento più classico, adatto a chi non vuole avere troppe caraffe in giro per casa e vuole andare dritto al punto.

Si tratta di un frullatore per smoothie con caraffa in vetro molto capiente (ben 2 Litri). Qui la potenza sale a 1400 Watt che permette alle lame di raggiungere i 35.000 giri al minuto, una rotazione eccezionale che lo rende uno dei frullatori per smoothie più veloce del mercato. Rispetto alla nostra migliore scelta pecca un po' con i programmi che in questo caso scendono a 3 (frulla, amalgama e mescola).

Se la vostra idea era quella di sperimentare a 360 gradi con gli smoothie, questo frullatore di Philips, per quando estremamente performante - e molto simile anche nell'aspetto a quello di Ninja - non riuscirà ad accontentarvi pienamente. Se però cercavate un prodotto più basilare per creare smoothie gustosi ma non troppo densi e, occasionalmente, preparare qualche frullato di frutta secca, allora è il prodotto che fa al caso vostro e potrete anche risparmiare qualcosa rispetto all'offerta di Ninja.  

Scelta economica: AMZCHEF

Il frullatore AMZCHEF, come abbiamo già anticipato, è una macchina che si pone da ponte tra il mondo dei frullatori classici e quegli appositi per gli smoothie. Infatti trita di tutto, ma la sua funzione apposita per preparare smoothie è una delle migliori del mercato.

Ci troviamo quindi a parlare di una macchina ibrida che unisce l'estrema versatilità di un frullatore classico alla capacità di addensare i frullati di un prodotto specifico per smoothie. Ha un design più grezzo rispetto ai frullatori visti fino ad ora ma presenta ben 8 lame mosse da 2000 Watt di potenza. Anche se non riesce a raggiungere i giri del precedente Philips (si ferma infatti a 25.000) risulta molto robusto e in grado di sminuzzare qualsiasi alimento senza bloccarsi.

Le funzioni incluse in questo caso sono 4 e oltre a quella apposita per gli smoothie ne troviamo anche una per macinare, una per tritare il ghiaccio e una per preparare i succhi. A differenza degli altri include pure un libro di ricette nella confezione e una funzione di autopulizia che, aggiungendo acqua e detersivo, in 60 secondi torna a far risplendere la macchina. Non male visto che si tratta di un prodotto davvero completo che costa poco più di 100 euro.

Per sportivi: Electrolux ESB2500 Sportsblender 

Fino a poco tempo fa per realizzare uno smoothie casalingo bisognava per forza comprare un ingombrante frullatore. Adesso esistono frullatori per smoothie dal design minimal che frullano il composto in pochissimi minuti e direttamente nella borraccia che può essere staccata e portata in palestra. Electrolux ESB2500 Sportsblender è il migliore tra quelli!

Parliamo naturalmente di un frullatore per smoothie dal costo ridottissimo e inferiore ai 50 euro. Una macchina molto facile da usare con un solo pulsante per l'accensione e lo spegnimento che viene incontro agli sportivi che sono sempre di fretta e li accompagna nell'allenamento quotidiano con una buona dose di vitamine e nutrienti.

Questo frullatore per smoothie, da soli 300 Watt e con ben 2 caraffe/borracce incluse da 600 ml l'una, riesce comunque a raggiungere i 23.000 giri. Pur non avendo altre funzioni oltre a quella frappè, rimane un frullatore consigliatissimo se volete preparare frullati energetici e senza sforzo. A patto però di non utilizzarlo con troppa frutta secca con cui non se la cava al meglio.

Prezzo consigliato

I migliori frullatori per smoothie del mercato possono essere tutti acquistati ad un prezzo tra i 100 e i 150 euro o comunque mai superiore ai 200 euro. Andare oltre questa cifra significa o dotarsi di una macchina troppo complessa per l'esigenza, ovvero preparare smoothie, oppure acquistare un prodotto overprice che non ha molto di meglio da offrire di quelli sotto i 200 euro.

I prodotti da noi selezionati sono tutti all'interno di queste fasce e garantiscono vari livelli di upgrade a seconda del prezzo scelto. Rimanendo intorno ai 100 euro avrete ad esempio dei frullatori multifunzione capaci di fare tutto bene ma niente in maniera eccelsa. Salendo verso i 150 euro iniziate a trovare prodotti usati per gli smoothie di tutta la famiglia, con caraffe spaziose, programmi e ricette integrate. Arrivando infine vicino ai 200 euro, ma sempre sotto di essi, trovate invece il meglio del meglio del mercato dei frullatori per smoothie. Macchinari non solo ideati per creare frullati a 360 gradi, ma anche con caraffe e lame apposite per ogni tipo di miscela.

Infine c'è una fascia di prezzo low budget e che di solito non supera i 50 euro in cui potete trovare prodotti per gli sportivi o per lo smoothie singolo. Si tratta naturalmente di frullatori dalla bassa potenza, che creano frullati senza guardare troppo alla consistenza o alla cremosità, ma se siete sportivi oppure non volete spendere troppo potrebbero essere i prodotti perfetti per creare il vostro mix energetico mattutino o da portare in palestra grazie alle borracce incluse nel prezzo.

I segreti per uno smoothie perfetto

Come abbiamo visto, questi frullatori per smoothie sono dotati di programmi e ricette in grado di creare il frullato dei vostri sogni. Ci sono però dei piccoli segreti che possono rendere il vostro smoothie ancora più buono e aiutarvi ad assimilare meglio i nutrienti al suo interno:

  • Frutta ghiacciata: utilizzando della frutta congelata (basta metterla in freezer la sera prima) i vostri smoothie saranno ancora più densi e cremosi;
  • Miele e Olio: questi due alimenti sono perfetti per migliorare rispettivamente consistenza e valori energetici del frullato. Il miele vi aiuterà nel caso lo smoothie venga troppo denso, mentre un filo d'olio extravergine d'olive farà in modo di aumentare l'assimilazione dei micronutrienti;
  • Prodotti di stagione: come nei pasti principali di ogni giorno, anche nei frullati usare frutta e verdura di stagione è molto più salutare e rende gli smoothie davvero saporiti;
  • Zucca e banana: se volete uno smoothie vellutato non dimenticate di aggiungere la zucca ai vostri smoothie di verdura o la banana a quelli di frutta. Si tratta di alimenti che danno al composto una consistenza estremamente cremosa. Non dimenticate però di aggiungerne nella giusta proporzione!
  • Smoothie dietetico: per la dieta ci vuole qualcosa di ipocalorico quindi alimenti come zenzero, cetrioli e buccia di cetrioli, ma anche l'ananas;
  • Smoothie energetico: nei frullati sportivi non devono mancare alimenti che danno forza al corpo. La frutta secca è fondamentale per questi frullati e anacardi, mandorle, pistacchi e datteri sono tra le aggiunte consigliate;
  • Smoothie per l'abbronzatura: per fare in modo che la pelle reagisca meglio ai raggi solari aggiungete al vostro smoothie alimenti ricchi di betacarotene come melone e carote, aiuterete la pelle ad abbronzarsi uniformemente e più velocemente.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché fidarsi di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2022 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.