Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Migliori frullatori per smoothie (giugno 2024)

Dario De Vita il e aggiornato il

Immagine di Migliori frullatori per smoothie (giugno 2024)

Nonostante i robot da cucina siano estremamente versatili, in una cucina ben attrezzata non può mancare un eccellente frullatore per smoothie, ideale per preparare frullati, cocktail e frappè. Tuttavia, quando si decide di acquistarne uno, si può incorrere in difficoltà dovute alla poca conoscenza del prodotto, rischiando così di scegliere un modello non adatto.

Siamo qui per aiutarvi: in questo articolo vi guideremo nella scoperta dei migliori frullatori per smoothie. I nostri consigli prenderanno in considerazione tutti gli aspetti, dal tipo di motore agli accessori che possono renderlo più versatile, per garantirvi un acquisto soddisfacente che vi accompagnerà per molti anni prima di richiedere una sostituzione.

Fino a 35.000 giri al minuto

Il migliore
Immagine di Moulinex InfinyMix+

Moulinex InfinyMix+

Fino a 35.000 giri al minuto

Frullatore top di gamma di casa Moulinex, dotato di un motore da 1600W di potenza per un'emulsione perfettamente uniforme
Il Moulinex InfinyMix+ rappresenta l'eccellenza in cucina in quanto a frullatori. Progettato per offrire risultati professionali con estrema facilità, vanta un motore che raggiunge 35.000 RPM e lame di qualità superiore alla media, con le quali ottenere preparazioni fino a 40 volte più fluide rispetto ai frullatori tradizionali. Potete scegliere tra i suoi 5 programmi automatici per soddisfare ogni vostra esigenza culinaria, oppure regolare manualmente velocità e tempo per ottenere la consistenza perfetta. Dalla preparazione di frullati cremosi a deliziosi gelati, creme vellutate, burri e dessert gourmet, il Moulinex InfinyMix+ vi guiderà attraverso oltre 50 ricette incluse nel ricettario, rendendo ogni creazione semplice e divertente. Le lame affilate sono progettate per garantire prestazioni di taglio ottimali, spingendo gli alimenti verso il centro per ottenere texture completamente omogenee e lisce. Che stiate tritando frutta secca, verdure fibrose o ghiaccio, il risultato sarà sempre perfetto. Con la sua caraffa da 1,75 L, perfetta per le famiglie, e la pratica tazza da viaggio da 600 ml, potete preparare grandi quantità di bevande e portarle ovunque. La caraffa non solo è resistente, ma anche leggera, facilitando ulteriormente l'uso quotidiano. 

Ottimo per avere una consistenza finissima

Schiaccia anche gli ingredienti più duri
Immagine di Philips HR3760/10

Philips HR3760/10

Ottimo per avere una consistenza finissima

Frullatore realizzato con tecnologie che permettono di avere una consistenza sempre perfetta, il tutto abbinato a un bicchiere ad ampia capacità per la famiglia.
Con la tecnologia ProBlend Ultra, questo frullatore garantisce risultati impeccabili grazie alla combinazione di 3 funzionalità progettate per offrire una consistenza perfetta e una varietà di sapori senza precedenti. Scaricate l'app HomeID e accedete a centinaia di ricette, dalle bevande agli snack, dai dessert ai pasti completi, per idee innovative e deliziose per piatti sani e gustosi. I programmi di selezione rapida permettono poi di avere sempre a portata di mano le impostazioni ideali per frullati, burro di noci, dessert, zuppe, salse e funzioni di triturazione del ghiaccio, facilitando l'uso con il display digitale. La funzione di pulizia rapida rende la manutenzione semplice e veloce: basta aggiungere acqua e sapone per piatti per una pulizia completa in soli 2 minuti, anche per i residui più ostinati. Tutte le parti estraibili sono lavabili in lavastoviglie, inclusa la lama ProBlend Ultra, progettata per evitare l'accumulo di particelle di cibo. Il robusto bicchiere in vetro da 2 litri (con capacità effettiva di 1,8 litri) è ideale per preparare quantità generose per tutta la famiglia, mentre due bicchieri senza BPA permettono di portare con voi le bevande preferite ovunque andiate.

E bicchiere in vetro da 1,5 litri

Con tappo rimovibile
Immagine di Russell Hobbs Desire

Russell Hobbs Desire

E bicchiere in vetro da 1,5 litri

Frullatore con lame in acciaio inox e coperchio con tappo rimovibile, accompagnato da un bicchiere in vetro da 1,5 litri.
Con il suo vivace colore rosso e nero (disponibile anche solo in nero) e un motore da 650W, questo frullatore offre prestazioni eccezionali, raggiungendo fino a 22,000 giri/minuto. Il bicchiere in vetro da 1,5 litri permette di preparare grandi quantità di frullati, zuppe e salse in una sola volta. Dotato di 2 velocità selezionabili e della funzione Pulse, si adatta a ogni tipo di ingrediente, garantendo sempre la consistenza perfetta. Il coperchio con tappo rimovibile consente di aggiungere ingredienti durante il funzionamento, semplificando la preparazione delle vostre ricette preferite. Le robuste lame in acciaio inox a 4 punte sono rimovibili, rendendo la pulizia facile e veloce, mentre il blocco di sicurezza e i piedini antiscivolo assicurano una maggiore stabilità durante l'uso. Inoltre, l'avvolgicavo sotto la base vi aiuta a mantenere la cucina ordinata e senza ingombri. 

Con 2 bottiglie e 2 coperchi da viaggio

La scelta portatile
Immagine di H.Koenig SMOO9

H.Koenig SMOO9

Con 2 bottiglie e 2 coperchi da viaggio

Frullatore portatile, ottimo per ottenere rapidamente bevande fresche e ricche di vitamine, trasportabili ovunque.
Con una capacità di 570 ml, questo frullatore elettrico è perfetto per preparare frullati, smoothie e salse in abbondanza. Realizzato in acciaio inox resistente e facile da pulire, aggiunge un tocco di eleganza alla cucina, garantendo al contempo prestazioni di taglio eccezionali grazie alle sue 4 lame affilate in acciaio inox. La sua portabilità è evidenziata dalle due bottiglie da 570 ml con coperchi da viaggio e contorni in silicone, che permettono di portare ovunque le vostre creazioni culinarie. Inoltre, la compatibilità con la lavastoviglie rende la pulizia semplice e veloce. 

Come scegliere un frullatore per smoothie

Anche se può sembrare per alcuni la parte meno entusiasmante, valutare le caratteristiche di un frullatore è essenziale per fare una scelta consapevole. Tra i vari aspetti da considerare, il tipo di motore è uno dei più importanti. Esaminiamolo nel dettaglio prima di passare agli altri elementi da tenere in considerazione durante l'acquisto.

Wattaggio e tipologia motore

Occorre anzitutto precisare, anche se solitamente non viene riportato nelle varie descrizioni, che i frullatori per smoothie possono integrare due tipologie di motore. Una è la CC, ossia a corrente continua, l'altra è la AC, che sta per corrente alternata. Le differenze tra le due sono significative, poiché influenzano la potenza, la durata e l'efficienza del frullatore.

Motori a corrente continua (CC)

I motori a corrente continua sono generalmente più compatti e leggeri. Offrono una potenza immediata e sono ideali per frullatori di fascia bassa o media. Tuttavia, tendono a surriscaldarsi più facilmente e possono avere una durata inferiore rispetto ai motori AC. Sono comunque sufficienti per preparare smoothie con ingredienti morbidi o liquidi, come frutta e verdura fresca, yogurt e latte.

Motori a corrente alternata (AC)

I motori a corrente alternata sono più robusti e potenti. Sono spesso utilizzati nei frullatori di fascia alta. Questi motori possono gestire con facilità ingredienti più duri e fibrosi, come il ghiaccio, le noci e le verdure fibrose. Inoltre, tendono a durare più a lungo e a mantenere prestazioni costanti anche dopo un uso prolungato. Sono quindi ideali per chi prepara smoothie frequentemente e desidera un apparecchio affidabile e duraturo.

Per quanto concerne il wattaggio, non è detto che a maggiori watt corrisponde più potenza, poiché le tipologie di motore citate poc'anzi hanno efficienze diverse. In altre parole, un frullatore di fascia alta da 600W potrebbe rivelarsi migliore di un modello entry level a parità di potenza. 

Quanto grande deve essere la caraffa?

Una volta esaminato il motore, è il caso di verificare le dimensioni della caraffa. Non tutti i modelli sono uguali, con i più grandi che possono avere caraffe da 2 litri, mentre i più piccoli potrebbero limitarsi a caraffe di mezzo litro. Solitamente, a dimensioni più grandi corrisponde in questo caso a una potenza maggiore da parte del motore del frullatore. Tuttavia, non sempre è così, motivo per cui dovreste acquistare il frullatore con la caraffa che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Ad esempio, se avete bisogno di preparare grandi quantità di frullati, zuppe o salse per una famiglia numerosa o per ospiti, una caraffa da 2 litri potrebbe essere ideale. D'altro canto, se utilizzate il frullatore solo per preparazioni rapide o per poche persone, una caraffa più piccola, da mezzo litro, potrebbe essere più pratica. Considerate anche lo spazio disponibile in cucina e la facilità di pulizia, poiché una caraffa più grande potrebbe risultare ingombrante e più difficile da lavare. 

I frullatori sono rumorosi?

Per natura, i frullatori sono elettrodomestici molto rumorosi. Il livello di dB si aggira tra i 70 e i 90, facendo sì che risultino fastidiosi durante dell'uso. Ad ogni modo, si tratta di prodotti che terminano subito il lavoro per il quale sono stati creati, rendendo il rumore un inconveniente temporaneo.

Quali accessori non devono mancare in un frullatore?

Un frullatore versatile e completo per smoothie dovrebbe includere alcuni accessori essenziali: lame extra, palette per miscelare, caraffe, ciotole e borracce. Se desiderate un modello in grado di preparare non solo frullati, ma anche creme di noci, assicuratevi che siano inclusi tutti questi accessori. Vi saranno di grande aiuto nella preparazione di una varietà di ricette. Se invece vi accontentate di un semplice frullato, è sufficiente che il frullatore disponga almeno di una borraccia e di una paletta per la miscelazione.

Quante modalità di erogazione può avere un frullatore?

Se desiderate preparare solo uno smoothie, non avete bisogno di programmi complessi. Basta un semplice tasto per accendere e spegnere il frullatore. In questo caso, non è necessario spendere soldi extra per modelli con funzioni aggiuntive. Tuttavia, se cercate qualcosa di più versatile, con funzioni a impulsi, programmi per tritare il ghiaccio, creare puree o tritare in modo fine o grossolano, e molto altro ancora, allora dovrete optare per i modelli più costosi. Questi apparecchi giustificheranno il loro costo extra offrendovi il massimo della sperimentazione in cucina con smoothie e altre preparazioni.

Come sono fatte le lame dei frullatori?

Le lame sono elementi importantissimi, poiché consentono al frullatore di tritare, mescolare e omogeneizzare gli ingredienti. Sono generalmente realizzate in acciaio inossidabile, un materiale resistente e duraturo, in grado di mantenere l'affilatura a lungo e di resistere alla corrosione. La forma delle lame può variare: possono essere dritte, curve o seghettate, ognuna progettata per svolgere funzioni specifiche e garantire la massima efficacia nel taglio e nella miscelazione degli alimenti. Inoltre, in base al modello, anche il numero di lame può cambiare. Quasi sempre ne troverete 4, ma ci sono anche frullatori che ne hanno 6 o addirittura 8, a seconda delle necessità e delle prestazioni richieste.

Quanto spendere per un frullatore per smoothie?

I migliori frullatori per smoothie possono essere acquistati a un prezzo compreso tra i 100 e i 150 euro, e raramente superano i 200 euro. Spendere oltre questa cifra significa spesso acquistare una macchina eccessivamente complessa per la semplice preparazione di smoothie oppure un prodotto sovrapprezzato che offre ben poco in più rispetto ai modelli sotto i 200 euro.

I modelli da noi selezionati rientrano tutti in queste fasce di prezzo e garantiscono diversi livelli di qualità a seconda del costo. Intorno ai 100 euro, troverete frullatori multifunzione capaci di svolgere diverse attività in maniera soddisfacente, ma senza eccellere in nessuna. Salendo verso i 150 euro, si trovano modelli adatti alla preparazione di smoothie per tutta la famiglia, con caraffe capienti, programmi preimpostati e ricette integrate. 

Esiste anche una fascia di prezzo economica, solitamente sotto i 50 euro, che offre frullatori portatili, adatti per chi desidera modelli compatti e facili da trasportare.

Chi realizza i migliori frullatori per smoothie?

Tra i leader del settore troviamo Philips, Moulinex e Russell Hobbs, aziende rinomate che vantano anni di esperienza e un'ottima reputazione per la loro affidabilità. Tuttavia, esistono numerosi altri marchi, forse meno conosciuti, che producono frullatori di qualità, particolarmente apprezzati nella fascia di prezzo più accessibile. Questo dimostra che, sebbene il marchio sia un indicatore di qualità, non è l'unico fattore determinante nella scelta di un buon frullatore per smoothie.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2024 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.