Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

I migliori frigoriferi da incasso del 2022

Simone Alvaro Segatori il e aggiornato il

Immagine di I migliori frigoriferi da incasso del 2022
Aggiornato

Se state per acquistare una cucina componibile è molto probabile che stiate considerando i frigoriferi da incasso, visto che sono quelli che si adattano perfettamente alle ante della cucina. Tante famiglie optano per questa tipologia di frigorifero perché spesso viene venduto insieme alla cucina e agli altri elettrodomestici. In questo caso sono i rivenditori a scegliere i modelli che più si adattano a un determinato stile, lasciando a voi solo il compito di decidere quale deve essere lo stile della cucina.

Nonostante affidarsi a una soluzione d'arredo completa di elettrodomestici si riveli quasi sempre la scelta migliore, i frigoriferi da incasso possono essere acquistati separatamente, avendo comunque la possibilità di trovare quello che si abbina bene al resto dell'ambiente, grazie alle numerose proposte disponibili sul mercato. Ovviamente non possiamo sapere qual è il frigorifero da incasso migliore per la vostra cucina, dal momento che entrano in gioco fattori importanti come misure e stile. Possiamo però segnalarvi quali sono, in generale, i migliori frigoriferi da incasso ed è proprio ciò di cui ci occuperemo in questo articolo.

Non mancheranno inoltre, nella seconda parte dell'articolo, approfondimenti su questi elettrodomestici, dedicati a vantaggi e svantaggi di questa tipologia di frigorifero, al sistema di raffreddamento e ai fattori più importanti su cui fare attenzione al momento dell'acquisto.

Spazioso e in grado di regolare l'umidità

Migliore
Immagine di Samsung F1RST Plus BRB30705EWW
Samsung F1RST Plus BRB30705EWW

Spazioso e in grado di regolare l'umidità

Frigorifero a incasso Samsung BRB30705EWW. Cerniera porta: Destra. Classe climatica: SN-T, Emissione acustica: 35 dB. No Frost (frigorifero), Luce interna, Numero di ripiani frigorifero: 4, Numero di cassetti per verdura: 2. Capacità di congelamento: 6 kg/24h, No Frost (congelatore). Compartimento zona fresca. Classe efficienza energetica: E, Consumo energetico annuo: 229 kWh. Colore del prodotto: Bianco
Tra i migliori frigoriferi da incasso spicca senza dubbio il Samsung F1RST Plus BRB30705EWW, grazie a tecnologie e scompartimenti che permettono agli alimenti di rimanere ancora freschi quando altre soluzioni tendono a seccare il cibo. Il merito di questo ottimo raffreddamento è della tecnologia Total No Frost che, oltre a mantenere in ottimo stato gli alimenti situati nei vari ripiani, consente al frigorifero di sbrinarsi automaticamente, risparmiandovi la fatica di rimuovere il ghiaccio a periodi alterni. Il Twin Cooling Plus di Samsung è invece un sistema che permette al frigo e al congelatore di funzionare in modo indipendente, garantendo un’umidità perfetta in entrambe le porte. La qualità Samsung, inoltre, ha permesso a questo frigorifero di avere pareti molto sottili, aumentando lo spazio di conservazione. Se cercate un frigorifero duraturo e spazioso non andate oltre, lo avete trovato!

Il frigorifero con i sensori di freschezza

Alternativa
Immagine di Bosch Serie 6 KIS87AFE0
Bosch Serie 6 KIS87AFE0

Il frigorifero con i sensori di freschezza

Frigorifero da incasso con due circuiti di raffreddamento separati: più pratico, più efficiente nel consumo. Le temperature possono essere regolate in modo indipendente. La Tecnologia Intelligent Inverter permette al sistema elettronico intelligente di regolare automaticamente la temperatura.
Un prodotto di fascia alta, ma a ragione: la funzione più sorprendente di questo modello è la Super Freeze, che adegua la temperatura del congelatore ogni volta che viene inserito un nuovo cibo, proteggendo così gli altri cibi conservati dagli shock termici. La conservazione degli alimenti viene poi garantita da una serie di sensori detti FreshSense, che monitorano costantemente sia le condizioni dell’intero frigorifero sia quelle dell’ambiente, facendo sì che le temperature rimangono sempre ideali. I ripiani interni sono eleganti e in vetro ed è inoltre presente un allarme che segnala i guasti così da salvare il cibo per tempo. Il prezzo è alto ma è davvero uno dei prodotti top del mercato!

Per chi vuole spendere poco

Economico
Immagine di Hisense RIB312F4AWF
Hisense RIB312F4AWF

Per chi vuole spendere poco

Frigorifero combinato da incasso con tecnologia No Frost e controllo elettronico della temperatura. Presente sia un ampio cassetto per la verdura che una sezione porta bottiglie. La porta è reversibile per una comoda installazione in qualsiasi cucina e l'illuminazione è soft LED, luminosa e a basso consumo.
Hisense è un altro produttore che sa come farsi apprezzare nel mondo degli elettrodomestici e lo fa soprattutto grazie a un ottimo rapporto qualità/prezzo. Questo modello, dotato di tecnologia No Frost, dispone poi di un ampio cassetto verdura, con spazio sufficiente per conservare una buona quantità di alimenti. Si farà poi apprezzare anche per la bassa rumorosità e soprattutto dalla porta reversibile, spesso non presente neanche su soluzioni più costose che vi permette di adattarlo a qualsiasi tipo di cucina. A una cifra tanto bassa, trovare di meglio è impossibile!

Preserva il cibo in maniera perfetta

Mantenimento+
Immagine di Electrolux Serie 600 ENT6TF18S
Electrolux Serie 600 ENT6TF18S

Preserva il cibo in maniera perfetta

Il frigocongelatore TwinTech Total No Frost preserva la qualità dei cibi. Tecnologia intelligente con due sistemi di refrigerazione indipendenti e congelatore No Frost. L'avanzato sistema DynamicAir consente di mantenere l'ambiente interno del frigorifero a una temperatura stabile. L'illuminazione a LED integrata e a basso consumo assicura una visibilità eccellente all'interno del frigorifero e un ulteriore risparmio.
Questo modello è un frigocongelatore Total No Frost, quindi non creerà problemi per quanto concerne la brina. La temperatura interna rimarrà costante grazie anche a un altro tipo di tecnologia, che il noto produttore svedese chiama DynamicAir. Quest’ultima permette di far circolare l’aria fredda in modo ottimale anche quando viene aperta la porta del frigorifero, mantenendo così il cibo in maniera perfetta e senza farlo annerire. Il frigorifero da incasso perfetto se conservate spesso cibo. 

Lo smart tutto italiano che stupisce e non pesa sul portafoglio

Italiano
Immagine di Candy CKBBF 172
Candy CKBBF 172

Lo smart tutto italiano che stupisce e non pesa sul portafoglio

Frigorifero combinato no frost di classe energetica F. Sistema di ventilazione air fan. Cassetto beauty suite per la conservazione dei prodotti cosmetici. Cassetto crisper con guide telescopiche + porta bottiglie in metallo. Dimensioni (l x a x p): 54 x 177 x 54 cm.
Con l’immancabile tecnologia No Frost, il Candy CKBBF 172 completa quella che è la nostra selezione dei migliori frigoriferi da incasso. La proposta della piccola ma importante azienda italiana si farà apprezzare per il cassetto crisper con guide telescopiche e per il porta bottiglie in metallo. Le ottime caratteristiche di questo modello non si fermano qui, dato che il frigorifero può interagire con l’App Candy Simply-Fi, attraverso la quale è possibile gestire l’elettrodomestico da remoto, regolando temperature e modalità di funzionamento. Un’ottima soluzione per i più tecnologici, che possono contare su un frigorifero smart senza spendere cifre esorbitanti. 

Come scegliere un frigorifero da incasso

Se avete già letto la nostra guida dedicata ai frigoriferi tradizionali, conoscerete già quali sono le principali caratteristiche di questo grande elettrodomestico. I modelli a incasso, pur distinguendosi sotto certi aspetti dalle soluzioni standard, condividono la maggior parte delle peculiarità, tra cui la tipologia e il sistema di raffreddamento.

Tipologia

I frigoriferi da incasso possono essere monoporta, a due porte, combinati e americani, proprio come i modelli standard. In questo caso, però, i modelli americani sono molto meno popolari, a causa della loro difficoltà di installazione. Il frigorifero, infatti, deve essere integrato all'interno del mobile originale della cucina con la relativa apertura. Ne evince che chi è interessato ad acquistare questa tipologia di frigo dovrebbe rivolgersi a un negozio di arredamenti. L'installazione delle altre tipologie, invece, è meno difficoltosa, dato che occorre solamente prendere le misure esatte della propria cucina e acquistare un frigorifero da incasso compatibile. Di seguito un veloce riepilogo delle caratteristiche delle varie classificazioni:

  • Monoporta: hanno la caratteristica di avere una singola porta. Il congelatore si trova all’interno del frigo e per accederci bisogna aprire un altro sportello. Questa operazione ovviamente fa entrare l’aria calda esterna dentro tutto il frigorifero, comportando un inutile spreco di energia dovuto al fatto che l'elettrodomestico dovrà riattivare il compressore per riportare la temperatura a quella ottimale. Questi modelli, inoltre, non raggiungono temperature di congelamento molto basse, arrivando di solito a circa 6° sotto zero, il che li rende poco adatti nel conservare cibi freschi;
  • A due porte: l'apertura del frigo e del congelatore sono separate. Il secondo si trova nella parte superiore e, pur avendo uno spazio dedicato, risulta abbastanza limitato in termini di capienza, un fattore che dovrebbe spingere solo le famiglie composte da poche persone ad acquistare questa soluzione. A parità di dimensioni, inoltre, i frigoriferi a due porte tendono ad avere una capienza netta inferiore rispetto ai monoporta, a maggior ragione se a incasso. Anche in questo, se avete la necessità di conservare una gran quantità di alimenti, non è la tipologia di frigo sulla quale dovreste puntare. Se invece siete amanti dello stile vintage e avete una cucina con design d'epoca, allora un frigorifero a due porte potrebbe fare al caso vostro, dal momento che i produttori tendono a produrli con formi e colori dal gusto retrò;
  • Combinati: questi hanno il congelatore situato nella parte inferiore e, a differenza dei precedenti, vantano 3 scompartimenti, che fanno sì che la capienza totale del frigorifero sia maggiore. Questo fattore ha permesso ai frigoriferi combinati di essere oggi i più popolari, anche per quanto concerne le soluzioni a incasso, grazie proprio alle capacità di soddisfare le esigenze di famiglie numerose;
  • Americani: sono quelli che garantiscono la capienza più alta e lo si capisce guardando la struttura dell'elettrodomestico. Come detto, però, questa tipologia è molto rara a causa delle difficoltà di installazione.

Sistema di raffreddamento

Come anticipato, il sistema di raffreddamento di un frigorifero da incasso è quello che siamo soliti trovare sulle soluzioni tradizionali. Anche in questo caso, però, ci sono piccole differenze, che non vanno tuttavia a incidere negativamente sulle prestazioni dell'elettrodomestico, a patto di acquistare modelli di fascia alta. Essendo che i frigoriferi da incasso debbano essere poco ingombranti, i produttori tendono a implementare sistemi di raffreddamento basilari che, come saprete, si traducono in sistemi refrigeranti statici o ventilati. I modelli No Frost, ad esempio, non sono popolari come quelli dei frigoriferi standard, ma sarà comunque possibile affidarsi a questa tecnologia se si prende in considerazione un elettrodomestico di fascia alta di un noto brand. Di seguito un breve riassunto di quelle che sono le principali differenze di questi sistemi di raffreddamento:

  • Statico: consiste nel raffreddare il frigo e il congelatore tramite il termostato, senza però che l'aria circoli all'interno. Non avendo alcun tipo di circolo, questo metodo fa sì che l'aria calda vada verso l’alto, provocando una differenza di temperatura importante rispetto agli scompartimenti situati in basso. Capite bene che l’uniformità del raffreddamento è tutt’altro che ottimale;
  • Ventilato: questo sistema limita la distribuzione dell’aria poco uniforme tipica di questa tecnologia. Nonostante la ventola migliori il circolo dell’aria, mantenendo una temperatura bassa anche nella parte inferiore del frigo, rimane il problema dello sbrinamento, che dovrete effettuare periodicamente al fine di rimuovere il ghiaccio che si forma sulle pareti;
  • No Frost: elimina il problema dello sbrinamento attraverso l’aiuto di ventole ed evaporatori, che permettono agli scompartimenti del frigorifero di ridurre l’umidità, oltre a mantenere le temperature uniformi. Questo sistema di raffreddamento consente anche di mantenere i sapori originali degli alimenti, soprattutto se il modello che state per acquistare dispone di un filtro antiodore, accompagnato magari da una struttura con strato antibatterico;
  • Total No Frost: il suo vantaggio è quello di avere un sistema di raffreddamento indipendente sia nella cella del frigo sia in quella del congelatore. Nonostante sia una soluzione all’avanguardia, presenta tuttavia un punto debole. L’assenza di umidità, infatti, tende a seccare gli alimenti più freschi, quindi cibi come frutta e verdura tenderanno a conservarsi meglio se posizionati nel frigo, avvolti magari da una pellicola. I produttori sono consapevoli di questo problema, ed ecco perché spesso implementano un cassetto dedicato per gli alimenti più delicati.

Dimensioni

I frigoriferi da incasso sono progettati per essere posizionati all'interno di un mobile della cucina, quindi dovrete prestare massima attenzione alle dimensioni, acquistando un modello che calza a pennello con il suddetto mobile. Le misure dovranno essere prese in larghezza, altezza e profondità, calcolando che il frigorifero dovrebbe essere leggermente più piccolo rispetto alle dimensioni del mobile. Un po' di spazio libero consentirà all'elettrodomestico di eseguire un buon ricircolo d'aria, essenziale per il corretto funzionamento del compressore, nonché per la sua longevità.

Le dimensioni di un frigorifero da incasso sono le seguenti: 54 cm di larghezza e 55 cm di profondità. Vanno solitamente alloggiati in un mobile credenza a colonna di 60×60 cm (sempre larghezza e profondità). Quest possono essere considerate come dimensioni medie e che non cambiano praticamente mai o solo per modelli con design specifico. A fare la vera differenza lato dimensioni è però l’altezza. Questa può variare da 145 cm, per i frigoriferi da incasso con doppia porta, fino ai 180 cm per i frigoriferi da incasso combinati o con porta singola.

Prezzo

Il prezzo è un altro parametro di scelta che fa la differenza soprattutto con un frigorifero normale. I frigoriferi da incasso infatti risultano meno costosi di un frigo normale e già con 500 euro scarsi potete portarvi a casa un modello di tutto rispetto dotato sia di tecnologia No Frost sia di sistemi intelligenti per mantenere la temperatura interna sempre al meglio. Se però cercate qualcosa di più smart e connesso con l'ecosistema casalingo, allora dovrete salire un pochino e arrivare sopra i 600 euro. In cambio degli euro aggiuntivi però avrete un frigo che potrete controllare con la voce o da smartphone.

Se invece volete il meglio del meglio, con tutto quanto visto fino ad ora e in più sensori intelliggenti per la conservazione specifica di alcuni prodotti, cassetti in cui impostare diverse temperature e dei consumi notevolmente ridotti, allora dovrete necessariamente raggiungere i 1000 euro. Su quella soglia troverete però dei prodotti all'avanguardia in grado di durare nel tempo e soddisfare ogni vostra esigenza.

Vantaggi e svantaggi di un frigorifero da incasso

Nonostante il principio di funzionamento sia identico a un modello a libera installazione, i frigoriferi da incasso presentano una serie di vantaggi e svantaggi. Tra i primi vi è senza dubbio quello relativo all'aspetto, visto che si adatta alla perfezione con il resto del mobilio. Questo fattore acquisisce ancora più valore qualora la cucina si trovasse nella zona living, ossia quella parte di casa dove le persone trascorrono la maggior parte del tempo, dove si ricevono gli ospiti e quant'altro.

Tra gli aspetti positivi vi è poi il prezzo, che tende a essere inferiore rispetto ai modelli a libera installazione, dal momento che quest'ultimi vengono rifiniti con maggiore attenzione. Uno degli svantaggi di un frigorifero da incasso non può che essere l'installazione che, come avrete capito, è molto più difficile rispetto a un modello tradizionale, che può essere posizionato nel punto a voi più comodo. In relazione all'installazione vi sono poi le dimensioni, che devono rispettare necessariamente quelle del vostro mobile della cucina, altrimenti l'incompatibilità dell'elettrodomestico sarà garantita.

Dovrete poi tenere in considerazione il ricircolo dell'aria che, a causa della struttura di un frigorifero da incasso, necessita di una maggiore attenzione, lasciando il giusto quantitativo di spazio su tutti i lati, affinché il compressore possa funzionare senza sovraccaricarsi inutilmente. A tal riguardo, le prestazioni si collocano tra i punti deboli di un frigorifero da incasso, dato che quest'ultimi tendono a integrare un sistema di raffreddamento basico. Questo fattore lo si può comunque bypassare acquistando modelli di fascia alta e di brand affidabili come Samsung, Bosch ed Electrolux.

Quanto dura un frigorifero da incasso

A parità di materiali e componenti, come potrebbe essere l'acciaio inossidabile e il motore inverter, l'aspettativa di vita di un frigorifero da incasso è esattamente come quella di un modello a libera installazione, vale a dire un minimo di 10 anni, che è la garanzia offerta da tanti produttori.

L'unica difficoltà aggiuntiva, rispetto ad un frigo che non va incassato, è la rimozione dal mobile. Arrivato il momento di cambiare il vostro frigorifero da incasso dovrete necessariamente disinstallarlo dal mobile in cui è inserito per installare il nuovo, a patto di non cambiare tutta la cucina. In alcuni casi però acquistando un nuovo frigorifero da incasso è incluso nel prezzo anche il montaggio del nuovo e il recupero del vecchio frigorifero. Se non avete voglia di perdere tempo nell'installazione o non sapete come fare provate a vedere se è inclusa questa possibilità. Se non c'è scritto basta fare un colpo di telefono al produttore o scrivere tramite assistenza.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2022 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.