Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Migliori lavatrici (giugno 2024)

Dario De Vita il e aggiornato il

Immagine di Migliori lavatrici (giugno 2024)
Aggiornato

Lavare i propri abiti è un compito quotidiano reso più facile grazie alla lavatrice. Spesso, però, si acquista una lavatrice in modo impulsivo, optando per la soluzione più economica disponibile. Questo può sembrare una scelta conveniente all'istante, ma a lungo termine potrebbe rivelarsi poco saggia. Esistono aspetti fondamentali che, se considerati, possono migliorare l'efficienza della lavatrice e ridurre i costi energetici.

Nel nostro ultimo aggiornamento, abbiamo sostituito una lavatrice con un modello che riteniamo attualmente più adatto per questa guida all'acquisto, ampliando così la copertura per includere una proposta valida per chi è alla ricerca di una lavatrice compatta. Abbiamo quindi scelto di eliminare la Candy Smart CS4 1272DE e di introdurre la Comfee CFE10W60, ritenendo che si adatti meglio al formato slim.

Per questo motivo, abbiamo creato una guida completa che vi aiuterà ad acquistare la lavatrice perfetta per le vostre esigenze. Inizieremo con un'analisi dei modelli più costosi disponibili sul mercato, per poi passare a quelli più accessibili. Poiché l'acquisto di una lavatrice non è una decisione che si prende spesso, è essenziale prendersi il tempo necessario per ponderare tutte le opzioni disponibili. Non dovrete solo valutare caratteristiche come la capacità del cestello o la velocità di centrifuga, ma anche considerare le tecnologie che possono rendere il processo di lavaggio più efficiente.

Se desiderate un elettrodomestico che possa essere gestito in modo remoto o abbia funzionalità intelligenti, come l'integrazione con assistenti vocali come Alexa o Google Assistant, troverete suggerimenti anche in questo senso nella nostra guida. Tuttavia, tenete presente che non tutti i modelli di lavatrici avanzate offrono queste opzioni, quindi dovrete valutare attentamente le vostre priorità. Ciò che possiamo garantirvi è che qualsiasi lavatrice scegliate dalla nostra lista prodotti, otterrete un elettrodomestico di alto livello, silenzioso e generalmente con una classe energetica eccellente.

Nella seconda parte della guida, troverete dettagliate descrizioni delle caratteristiche di ciascun prodotto, nonché link utili per ulteriori informazioni tecniche o per l'acquisto diretto online. 

Dosaggio sempre ottimale dei detersivi per ogni tipo di tessuto

La migliore
Immagine di Miele WSD 663 WCS

Miele WSD 663 WCS

Dosaggio sempre ottimale dei detersivi per ogni tipo di tessuto

Lavatrice tecnologicamente all'avanguardia, tra le migliori disponibili oggi in commercio. Vanta la funzione pre-stiratura e CapDosing, oltre alla possibilità di essere gestita da remoto.
Tra le eccellenze presenti sul mercato, spicca la Miele WSD 663 WCS, un'eccellenza che, sebbene presenti un unico svantaggio, ossia il prezzo piuttosto elevato di oltre 1.000 euro, offre le più avanzate tecnologie nel settore delle lavatrici. La Miele WSD 663 WCS rappresenta solo uno degli esempi della gamma di prodotti di alta qualità offerti da questo marchio. La tecnologia di punta su questo modello è la TwinDos, una soluzione proprietaria di Miele che dosa automaticamente il detersivo in base al carico di bucato, eliminando la necessità di misurare manualmente la quantità corretta. Ma la sua tecnologia non si ferma qui: questa lavatrice è dotata anche della funzione di pre-stiratura con vapore, un trattamento delicato che agevola notevolmente il processo di stiratura. La Miele WSD 663 WCS è una lavatrice all'avanguardia che non smetterà di sorprendervi. Oltre alle caratteristiche menzionate, offre anche la possibilità di connettersi alla rete e di utilizzare l'app Miele, che semplifica la gestione delle diverse funzioni. Insomma, la Miele WSD 663 WCS è un vero gioiello per chi cerca l'eccellenza nel mondo delle lavatrici di fascia alta.

Compatibile con SmartThings

La scelta smart
Immagine di Samsung BESPOKE WW11BB744DGBS3

Samsung BESPOKE WW11BB744DGBS3

Compatibile con SmartThings

Questa è una lavatrice che permette ampie personalizzazioni estetiche. In particolare, è il pannello frontale ad essere intercambiabile e lo si può scegliere sia al momento dell’acquisto, sia in un secondo momento.
La rinomata linea BESPOKE di Samsung è celebrata per la sua incredibile personalizzazione, offrendo ai consumatori l'opportunità di creare una lavatrice veramente unica che si integra perfettamente con il loro stile e gli altri elettrodomestici o arredi domestici. Questa personalizzazione inizia sin dall'acquisto, permettendo ai clienti di selezionare tra una vasta gamma di opzioni di colore e finiture, grazie al pannello frontale intercambiabile. Oltre alla sua estetica personalizzabile, la lavatrice Samsung BESPOKE AI WW11BB744DGBS3 offre prestazioni impeccabili, rispondendo alle aspettative di un elettrodomestico di fascia alta. Utilizzando l'intelligenza artificiale, questa lavatrice lava i capi con delicatezza, suggerendo automaticamente i programmi di lavaggio più adatti, rendendoli sempre più precisi col passare del tempo grazie alla sua capacità di apprendimento delle vostre abitudini. La gestione del detersivo e dell'ammorbidente è altrettanto intelligente, con un sofisticato sistema di ecodosatore che dura fino a un mese prima di richiedere il riempimento, offrendo comodità e praticità. Inoltre, la lavatrice si integra perfettamente con l'app SmartThings, semplificando la risoluzione di qualsiasi problema di manutenzione grazie a un'esperienza utente intelligente e connessa.

Dispone di un cestello da ben 17kg

La più grande
Immagine di LG F1P1CY2W

LG F1P1CY2W

Dispone di un cestello da ben 17kg

Lavatrice avanzata non solo dal punto di vista del bucato, ma anche per quanto concerne le funzionalità smart. Inoltre, questo modello vanta un cestello da ben 17kg, tra i più grandi della categoria.
Nel segmento premium del mercato delle lavatrici, spicca anche la LG F1P1CY2W, un'eccellente modello da considerare per coloro che cercano il top in quanto a capacità di carico. Da questo punto di vista, questo modello non passa inosservato, con caratteristiche che dovrebbero farvi tenere in seria considerazione lo spazio a disposizione in casa, poiché questa lavatrice ha dimensioni superiori alla media, giustificate dal suo cestello da 17 kg. Questa capacità la rende ideale per il lavaggio di un grande quantitativo di indumenti contemporaneamente. La LG F1P1CY2W è dotata poi di funzionalità smart avanzate, in grado di rilevare il peso del carico, identificare il tipo di tessuto e selezionare autonomamente le impostazioni ottimali per ogni ciclo di lavaggio. Con oltre 20.000 combinazioni possibili, la lavatrice può completare un ciclo in meno di un'ora, grazie anche al getto d'acqua con effetto doccia. Per coloro che desiderano essere notificati al termine del ciclo o scaricare nuovi programmi di lavaggio, l'app dedicata consente di farlo, purché la lavatrice sia connessa alla rete Wi-Fi di casa. La LG F1P1CY2W rappresenta dunque una scelta all'avanguardia per chi cerca prestazioni elevate unite a un controllo intelligente e comodo delle operazioni di lavaggio.

La profondità di 40 cm la rende più piccola rispetto allo standard

La scelta compatta
Immagine di Comfee CFE10W60

Comfee CFE10W60

La profondità di 40 cm la rende più piccola rispetto allo standard

Lavatrice slim con profondità ridotta rispetto alla norma, per ambienti di piccole dimensioni o per chi vive da solo o in coppia.
Nonostante la sua natura di lavatrice di livello base, la Comfee CFE10W60/W-IT si distingue per le sue notevoli prestazioni, presentate in un design sottile con soli 40 cm di profondità. Con un cestello da 6 kg, è ottimale per carichi di biancheria di dimensioni moderate, e la sua velocità massima di centrifuga di 1000 giri/min garantisce che i capi emergano dalla lavatrice asciutti in tempi ragionevoli. Con 15 programmi di lavaggio, questa lavatrice consente una flessibilità totale per adattare ogni ciclo alle specifiche esigenze. Benché non raggiunga i livelli tecnologici delle marche di punta, il livello di rumore durante la centrifuga si mantiene a 80 dB, mentre il ciclo massimo richiede 198 minuti, lasciando un'umidità residua del 62,9%. Questo significa che i vestiti escono pronti per eventuali trattamenti successivi in asciugatrice o per il bucato all'aria aperta. In sintesi, questo modello si rivela ideale per chi cerca un'eccellente lavatrice di base. Con un occhio al risparmio energetico, un design accattivante e prestazioni affidabili, questa lavatrice consente di affrontare il bucato quotidiano senza stress e, soprattutto, senza svuotare il portafoglio.

Scansiona le etichette dei capi nonostante il costo accessibile

La miglior entry level
Immagine di Hoover HW 49AMC/1-S H-WASH 500

Hoover HW 49AMC/1-S H-WASH 500

Scansiona le etichette dei capi nonostante il costo accessibile

È una entry level, ma possiede sia il Wi-Fi che il Bluetooth, oltre ad alcune caratteristiche tipiche di una lavatrice più costosa, come la funzione vapore.
Si tratta di un elettrodomestico che unisce efficacia ed efficienza, offrendo un notevole rapporto qualità/prezzo. La sua popolarità è evidente, essendo una delle scelte più comuni nella sua categoria. Questo suggerisce che molte famiglie preferiscono non optare per tecnologie avanzate, ma trovano soddisfacente la sua offerta. Nonostante ciò, questa lavatrice Hoover è tutt'altro che obsoleta. È dotata di funzionalità smart e dispone di un cestello con una capacità di 9 kg. La connettività è assicurata grazie al supporto Wi-Fi e Bluetooth, permettendo all'app dedicata di interagire con la lavatrice. Questa caratteristica consente agli utenti di controllare l'elettrodomestico a distanza, offrendo un livello aggiuntivo di comodità.

Come scegliere la lavatrice

Ora che avete una panoramica dei modelli più raccomandati, consideriamo ora l'approfondimento che non abbiamo affrontato all'inizio dell'articolo. Pertanto, dopo aver esaminato le lavatrici più consigliate sul mercato, è fondamentale capire ora i fattori chiave da tenere a mente durante il processo di acquisto. Alcuni di questi sono essenziali, mentre altri possono essere opzionali, a seconda delle tue esigenze e preferenze.

Quale lavatrice fa al caso mio?

Esistono diverse varianti di lavatrici, ciascuna con le proprie caratteristiche e dimensioni specifiche. Quando ci si appresta all'acquisto di una lavatrice, è cruciale considerare quale tipo si adatti meglio alle proprie necessità. Le principali categorie di lavatrici includono quelle a carico frontale, a carico dall'alto e le versioni slim.

  • Le lavatrici a carico frontale, le più comuni sul mercato, di solito vantano tecnologie di lavaggio all'avanguardia. Tuttavia, data la loro maggiore dimensione e capacità di carico, potrebbero richiedere più spazio in orizzontale negli spazi domestici. Un vantaggio di queste lavatrici è la facilità di caricamento e scarico, grazie all'apertura frontale.
  • Le lavatrici a carico dall'alto, come suggerisce il nome, consentono di caricare il bucato dall'alto attraverso un'apertura posizionata nella parte superiore. Questo tipo di lavatrice offre un maggiore comfort durante il caricamento, evitando la necessità di piegarsi. Solitamente più sottili rispetto ai modelli tradizionali, le lavatrici a carico dall'alto possono contribuire al risparmio di spazio. Tuttavia, a causa delle dimensioni ridotte, la capacità di carico potrebbe essere inferiore e potrebbero mancare alcune delle funzionalità avanzate.
  • Le lavatrici slim sono simili alle versioni standard, ma con una struttura più compatta. Il caricamento avviene frontalmente, ma la profondità di questi modelli è solitamente di circa 45 cm. Le lavatrici slim rappresentano una valida alternativa alle versioni a carico dall'alto e spesso incorporano le stesse tecnologie di lavaggio dei modelli tradizionali.

Qual è la capacità di carico ideale di una lavatrice?

Come già accennato in precedenza, la capacità di carico è un fattore determinante che influisce anche sulle dimensioni della lavatrice. Di solito, le lavatrici più piccole hanno un cestello con una capacità di appena 3,5 kg, pensate principalmente per coloro che vivono da soli o con un carico di biancheria molto inferiore rispetto a una famiglia di quattro persone. Quest'ultima avrà bisogno di una lavatrice con una capacità di almeno 9 kg. Esistono persino modelli che superano i 15 kg di capacità di carico, ma questi sono generalmente riservati a luoghi specializzati come lavanderie professionali o comunità.

La capacità di carico è quindi direttamente correlata alle dimensioni del cestello, un aspetto di notevole importanza. Come abbiamo già sottolineato, maggiore è la capacità di carico, maggiore sarà la capacità della lavatrice di gestire il bucato. Di solito, una lavatrice da 5 kg è l'ideale per le coppie, mentre una famiglia di quattro persone dovrebbe optare per una capacità di 12 kg e per quattro persone, 8 kg sono più che sufficienti. Tuttavia, è importante prestare attenzione alla manutenzione di questo componente. È essenziale effettuare regolari controlli, come la pulizia delle guarnizioni e la prevenzione della formazione di muffa nel cestello. Pertanto, è consigliabile utilizzare una spugna per pulire accuratamente le guarnizioni e, occasionalmente, eseguire un lavaggio vuoto a 40 gradi con un detergente liquido per igienizzare il cestello.

L'efficienza energetica delle lavatrici

Indubbiamente, una delle caratteristiche più rilevanti da considerare quando si acquista una lavatrice è la sua classe energetica. Spesso, la scelta di risparmiare sull'acquisto iniziale potrebbe non tradursi in un vero affare, specialmente quando si ricevono le prime bollette. Pertanto, è fondamentale prestare sempre attenzione alla scelta di prodotti che rientrino nella classe energetica A o comunque vicino ad essa, poiché questi sono progettati per minimizzare i consumi energetici. Ricordatevi che la scala delle classi energetiche varia da A (il massimo) a G (il minimo), quindi è sconsigliabile optare per una classe inferiore quando si acquistano apparecchiature nuove.

Ma come è possibile risparmiare ulteriormente? Al giorno d'oggi, alcune lavatrici sono dotate di un motore inverter, che rappresenta una soluzione completamente digitale, priva di spazzole. Questi prodotti si distinguono per la loro minor rumorosità rispetto alla concorrenza e per il risparmio di energia elettrica. Tuttavia, va tenuto presente che l'acquisto di una lavatrice con motore inverter potrebbe comportare un costo iniziale leggermente più elevato. In ogni caso, questo investimento iniziale può tradursi in un notevole risparmio sulle bollette energetiche nel lungo termine.

Successivamente, è importante analizzare il consumo energetico medio di una lavatrice. Secondo le stime, una lavatrice utilizzata da una famiglia di tre persone per un anno (circa 250 cicli di lavaggio) consuma in media 220 kWh, pari a circa 40 euro. Pertanto, la scelta di una lavatrice con una classe energetica superiore può risultare in un notevole risparmio economico e contribuire all'efficienza energetica complessiva della vostra casa.

Quali requisiti di sicurezza dovrei cercare in una lavatrice?

Un aspetto cruciale da considerare quando si sceglie una lavatrice è la sua affidabilità in termini di sicurezza, sia per i bambini che per gli adulti. La presenza di una funzione di blocco del cestello è ormai standard in quasi tutti i modelli di lavatrici. Tuttavia, è importante notare che sul mercato ci sono ancora alcuni modelli sprovvisti di sistemi di sicurezza che prevengono l'apertura accidentale quando la lavatrice è in funzione. Pertanto, consigliamo vivamente di evitare tali modelli.

Quanto rumore emette la lavatrice?

La rumorosità delle lavatrici è un aspetto che tutti ricordiamo dalla nostra infanzia, quando le vecchie macchine da lavare sembravano emettere un assordante concerto di suoni durante la centrifuga. Questo rumore, causato principalmente dalle vibrazioni, era così intenso da impedire qualsiasi oggetto sopra di esse.

Fortunatamente, la tecnologia ha compiuto passi da gigante in questo settore. Le lavatrici moderne sono migliorate in termini di riduzione del rumore, grazie all'implementazione di tecnologie avanzate. Anche se ancora emettono un minimo di rumore, le vibrazioni sono state drasticamente ridotte. Alcuni modelli, ad esempio, possono raggiungere appena 70 decibel (dB) durante la centrifuga.

L'importanza della velocità della centrifuga

La centrifuga, una delle funzioni essenziali di qualsiasi lavatrice, è spesso fonte di confusione durante la selezione dell'elettrodomestico adatto. Oltre alla potenza del motore, un elemento fondamentale da considerare è la velocità massima raggiunta durante la centrifuga, espressa in giri al minuto. Questo parametro riveste una grande importanza nel determinare l'efficacia complessiva del ciclo di lavaggio.

In generale, quanto più elevata è la velocità massima, tanto migliori saranno i risultati in termini di asciugatura del bucato. Tuttavia, è importante notare che un aumento nella velocità massima può essere accompagnato da un aumento del rumore prodotto dalla lavatrice durante la centrifuga. Alcuni modelli consentono di impostare un limite massimo di giri al minuto durante questa fase, ma consigliamo di non scendere al di sotto di almeno 800 giri al minuto per garantire un buon livello di asciugatura.

I programmi di lavaggio indispensabili

Potrebbe sembrare che siano necessari solo pochi programmi standard per gestire i lavaggi quotidiani, ma in realtà, il mondo delle lavatrici è più complesso di quanto si possa pensare. Molte lavatrici offrono una vasta gamma di programmi progettati per tessuti speciali, tipi specifici di abbigliamento e differenze di durata nel lavaggio. Grazie alle innovative tecnologie smart, è ora possibile programmare i cicli di lavaggio direttamente dallo smartphone, eliminando la confusione causata da un eccesso di programmi spesso inutilizzati.

Il nostro suggerimento principale è quello di optare per un modello con un display intuitivo che elenchi chiaramente tutti i programmi disponibili e le relative funzioni. Naturalmente, investendo un po' di più, è possibile ottenere lavatrici in grado di gestire indumenti per persone con allergie, bambini e una vasta gamma di esigenze diverse.

Per andare più in dettaglio, le lavatrici di ultima generazione sono dotate di sensori che possono rilevare il carico di indumenti nel cestello e regolare la velocità di centrifuga di conseguenza. Alcuni modelli offrono addirittura connettività Wi-Fi, consentendo di collegarli al proprio smartphone per ottenere informazioni in tempo reale sul programma in uso, i consumi energetici e altro ancora. Infine, un altro consiglio prezioso è quello di cercare una lavatrice con la funzione anti-piega, che utilizza getti di vapore per ammorbidire i capi, garantendo così indumenti puliti e ben stirati.

Quanti soldi investire in una lavatrice?

Il costo di una lavatrice dipende principalmente da tre variabili chiave: la tecnologia incorporata (comprensiva di funzionalità avanzate e struttura del cestello), la capacità del cestello e la sua classe energetica. Sul mercato, sia online che nei negozi fisici, i prezzi dei modelli comuni variano solitamente da poco più di 200€ a circa 1.500€.

La spesa è fortemente influenzata dalle esigenze individuali, che possono riguardare sia le caratteristiche desiderate che il budget disponibile. In media, però, la maggior parte delle esigenze di lavaggio può essere soddisfatta con modelli che si attestano intorno ai 400 euro. Queste lavatrici tipicamente offrono una capacità di 8 kg, una velocità di centrifuga di 1400 RPM e una classe energetica prossima alla A. Un'interessante tendenza attuale è la crescente disponibilità di lavatrici smart a prezzi accessibili.

I migliori produttori di lavatrici

Nel competitivo universo delle lavatrici, alcuni marchi si sono affermati per la loro attendibilità e la qualità dei loro prodotti. Uno di questi è Miele, noto per i suoi modelli premium che rispondono alle esigenze di un pubblico attento alla cura dei tessuti. Allo stesso modo, Samsung, Bosch e LG sono da tenere in considerazione, poiché offrono una vasta gamma di lavatrici adatte a diverse fasce di prezzo, rispondendo così alle esigenze di un pubblico più ampio.

Per quanto concerne la fascia entry level, Beko e Candy hanno dimostrato di essere all'altezza, fornendo elettrodomestici funzionali e accessibili, ideali per coloro che cercano soluzioni essenziali. È essenziale sottolineare che, al di là del prodotto stesso, un servizio di assistenza post vendita adeguato riveste grande importanza nell'acquisto di una lavatrice. Pertanto, è consigliabile orientarsi verso marchi consolidati e affidabili per garantire un'esperienza completa e soddisfacente.

Dove conviene acquistare la lavatrice?

Le lavatrici rientrano nella categoria dei grandi elettrodomestici e di solito si trovano nei negozi di elettronica di maggiori dimensioni. Sebbene possano essere presenti anche nei piccoli negozi, la scelta sarà limitata rispetto alle catene di distribuzione, che offrono una varietà più ampia di marche e modelli immediatamente disponibili. Dal punto di vista economico, l'acquisto online risulta spesso più vantaggioso, come ormai accade nella maggior parte dei settori commerciali.

Siti come Amazon, Mediaworld, Unieuro e altri offrono frequentemente ottimi sconti in diversi periodi dell'anno. Tuttavia, è importante valutare attentamente le offerte, poiché alcuni di questi negozi online potrebbero addebitare costi di spedizione elevati, specialmente considerando le dimensioni e il peso delle lavatrici. Prima di decidere, è consigliabile comparare attentamente i prezzi totali, includendo eventuali spese di spedizione, per ottenere la migliore convenienza economica.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2024 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.