Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

I migliori microonde del 2022

Aggiornato al

Simone Alvaro Segatori

Simone Alvaro Segatori

Immagine di I migliori microonde del 2022

Il miglior microonde del mercato

La nostra scelta
Immagine di Candy Cmxg20ds
Candy Cmxg20ds
Semplice da utilizzare, compatto e ricco di programmi, questo prodotto dell'italianissima Candy (oramai parte di Haier) rappresenta un po' l'eccellenza se state cercando un microonde abbastanza basilare. Scongela, cuoce, riscalda, griglia ed è disponibile ad un prezzo budget.
Compatto, piccolo e potente il Candy Cmxg20ds è un microonde combinato molto basilare ma dal rapporto qualità prezzo davvero elevato. Costa infatti meno di 100 euro e oltre alle funzioni da microonde, quali defrost e riscaldamento, presenta anche il grill per una cottura da forno più tradizionale. Dotato anche di blocco di sicurezza per proteggere i più piccoli e questo microonde funziona in combo anche con l'applicazione Cook-in dove ci sono 40 ricette uniche che il forno è in grado di cucinare. In pratica, acquistando questo microonde avrete l'efficienza al miglior prezzo, anche se non è consigliato per le famiglie più numerose.

Antiodore e in grado di preparare lo yogurt

Secondo classificato
Immagine di Samsung MC28H5015CS
Samsung MC28H5015CS
Con l'interno rivestito in ceramica per un livello di cottura superiore, questo forno Samsung MC28H5015CS è l'ideale per chi cerca un prodotto completo e ricco di funzioni. Si tratta di uno dei migliori microonde combinati del mercato capace anche di lievitare la pasta, preparare lo yogurt e cucinare cibi dorati e croccanti grazie al piatto crisp/doratore incluso. Tra le particolarità risalta la sua funzione deodorante per liberarsi subito dell'odore del cibo appena cotto.
Il secondo classificato della nostra selezione è in realtà un prodotto molto superiore al livello di funzioni, rispetto alla nostra prima scelta. Oltre ai tipi di cottura basilari da microonde e al grill, offre anche la cottura ventilata come un forno tradizionale e la modalità lievitazione per preparare lo yogurt e gli impasti. Tutto questo avviene in una camera rivestita in ceramica e con la funzione di deodorizzazione che rinfresca l'ambiente interno ad ogni cottura. Anche la capacità è nettamente superiore (28 litri) rispetto ai 20 della nostra migliore scelta, ma allora perché è un secondo classificato? Perché questa in questa guida ai migliori microonde, abbiamo quindi scelto di premiare un prodotto più basilare ma che sia un microonde a 360 gradi. Questo ha chiaramente molte più funzioni e caratteristiche, ma costa quasi il doppio e se avete già un forno tradizionale a casa alcune delle funzioni offerte da questo prodotto risulterebbero superflue.

Buon defrost, controlli immediati e prezzo contenuto

Scelta economica
Immagine di Hisense H20MOBS1HG
Hisense H20MOBS1HG
Il microonde che si limita alla sua funzione di base: decongelare. Perfetto per tutti coloro che non si trovano a proprio agio con i comandi touch o le funzioni smart: Hisense H20MOBS1HG è un modello dai comandi che possiamo definire rétro, visto che ripropone le ormai abbandonate manopole (timer + temperatura). Le sue dimensioni ridotte (20 litri) e la funzione grill lo elevano tra i migliori microonde combinati nella fascia economica di mercato.
L'offerta di Hisense è una delle più economiche del mercato dei microonde. Con 20 litri di capacità e i mai dimenticati controlli meccanici a manopole, Hisense H20MOBS1HG è il microonde perfetto per chi cerca un prodotto adatto a scongelare e riscaldare le pietanze al minimo del prezzo. Richiede un po' di tempo aggiuntivo nel riscaldamento rispetto ai microonde visti fino ad ora. Questo perché è dotato di soli 700 Watt mentre gli altri hanno un wattaggio molto superiore, ma se non avete fretta e poco spazio in cucina non troverete prodotto migliore. Inoltre, grazie alle manopole, è adatto davvero a tutti!

Il microonde che sostituisce il forno tradizionale

Capacità superiori
Immagine di LG NeoChef MJ3965BPS
LG NeoChef MJ3965BPS
Il gigante multifunzione LG NeoChef MJ3965BPS è un forno a microonde con tecnologia smart inverter e ben 39 litri di capacità. È il miglior microonde di queste dimensioni in circolazione, capace di funzionare anche come forno ventilato e dotato di grill con carbone vegetale e quarzo. Ottimo per preparare anche lo yogurt.
Chiudiamo questa selezione con un prodotto dalle capacità superiori rispetto a quanto visto fino ad ora. Non solo perché questo forno ha una capacità interna di ben 39 litri, che si adatta perfettamente alle famiglie più numerose, ma anche perché il forno LG NeoChef MJ3965BPS è un vero incontro di funzionalità e design. Nero, lucido ed elegante, con i tasti a sfioramento e una manopola per il controllo della temperatura, questo prodotto smart inverter è un microonde combinato con grill, cottura ventilata, e frittura. Grazie al piatto crispy, compreso nel prezzo, potrete friggere qualsiasi cibo utilizzando lo stesso olio di una friggitrice ad aria e realizzando piatti croccanti e gustosi. Inoltre, le modalità Healthy Fry e Healthy Roasting vi permettono di cucinare piatti sani e meno calorici, senza seccarli e per riscoprire il piacere della buona tavola senza ingrassare. È il più costoso tra i prodotti della selezione ma è un microonde, un forno ventilato, un tostapane e una friggitrice ad aria in un solo prodotto!

Perché scegliere un microonde?

Un forno a microonde è il modo più rapido per riscaldare scongelare o cuocere un pasto. Inoltre, con le ultime innovazioni in questo campo, è anche uno dei modi più veloci per cuocere a vapore i cibi, friggerli o preparare lo yogurt. I microonde sono infatti degli strumenti multifunzione che in breve tempo potrebbero diventare il centro creativo della vostra cucina, permettendovi di velocizzare la preparazione dei cibi e dandovi una grossa mano con le ricette.

In questa guida ci siamo concentrati sui migliori microonde del mercato, degli apparecchi consigliati se la sera non avete voglia di accendere il forno o passare ore a lavare teglie e padelle. Non tratteremo i microonde da incasso, ma solo i microonde classici e con le funzioni migliori del momento (compresi i combinati).

Ma come fare a capire in breve se si ha bisogno di un microonde? Ebbene, tutto quello che dovete fare è domandarvi: "Voglio che il mio cibo venga cotto in fretta? O voglio che sia più gustoso?" Se siete tra coloro che vogliono pasti pronti in poco tempo, il microonde è lo strumento che fa per voi. Non che non sia in grado di cucinare del cibo gustoso, ma naturalmente quello cotto nel forno tradizionale, con tempi di preparazione più lunghi risulta più saporito, anche se richiede molto più impegno.

Detto questo, se avete deciso di acquistare un microonde ricordate che la tecnologia di base è la stessa di quella di 10 anni fa, quindi se lo fate solo per aggiornare il vostro "vecchio" modello usato per decongelare potete evitare di farlo. Se invece volete acquistare un nuovo microonde per aver accesso alle funzioni degli ultimi ritrovati del mercato (cottura a vapore, cottura crisp, preparazione impasti o yogurt e molto altro) allora state facendo la scelta giusta.

Prima di procedere con le caratteristiche da valutare, volevamo infine rassicurarvi sull'utilizzo dei microonde. Come dicevamo in apertura, sono in molti a ritenere che i microonde siano dannosi per la salute. In realtà si tratta di una diceria perché un forno a microonde scalda il cibo tramite radiazioni a radiofrequenza che hanno una bassissima quantità di energia. Questo tipo di radiazioni è diverso da quello ad alta energia capace di alterare il DNA e provocare il cancro. Stare vicini al microonde quindi non rende radioattivi e nemmeno il cibo cotto al microonde è radioattivo. Anzi, da un punto di vista nutrizionale, una patata o una carota cotta al microonde perde meno nutrienti di una cotta a pressione. L'unico "rischio" nell'utilizzo di un microonde sta nel fatto che le sue radiazioni non riescono ad eliminare completamente i batteri di un cibo mal conservato. Si tratta però di un rischio dovuto più alle cattive condizioni della pietanza di base piuttosto che al microonde.

Come scegliere un microonde? Le caratteristiche da valutare

Nella scelta di un nuovo microonde ci sono delle caratteristiche da tenere a mente per non ritrovarsi con un modello non all'altezza delle aspettative. Di seguito trovate elencate tutte queste caratteristiche, che poi sono le stesse che abbiamo valutato per realizzare la nostra selezione.

  • Capacità: la capacità corrisponde allo spazio interno disponibile per la cottura dei cibi ed è misurata in litri. Solitamente varia tra i 20 litri (per i microonde piccoli) i 30 litri (per i microonde di misura standard) fino a oltre i 35 litri (per i microonde giganti). Con la capacità cambiano anche le dimensioni del microonde, più è grande lo spazio interno infatti più sarà grande la scocca esterna. Naturalmente a variare è anche il prezzo ma spesso i microonde più piccoli e quelli più grandi possono essere trovati ad un prezzo davvero interessanti.
  • Controlli: i controlli dei microonde si dividono in due tipologie ben definite ovvero le manopole, un classico che ormai è inserito sempre su meno modelli ma fa dell'immediatezza il suo punto di forza o i tasti (a sfioramento o a pressione meccanica) che sono presenti sulla maggior parte dei microonde odierni. Le manopole, che sono solitamente due, controllano una il tempo di cottura facendo da timer e l'altra il livello della temperatura. I tasti invece sono tantissimi e vanno dalle funzioni viste nelle manopole fino alla scelta delle funzioni, la regolazione delle impostazioni, la pulizia automatica e molto altro ancora. Il tasto più usato in un microonde è però "Aggiungi 30 secondi". Un tasto comodissimo che permette di avviare il microonde aggiungendo altri 30 secondi di tempo.
  • Funzioni: oltre alla tipologia di cottura, i forni a microonde moderni sono dotati di alcune funzioni molto interessanti che è comodo avere incluse nel prezzo. La prima di questa è l'autopulizia. Cuocendo il cibo al microonde può capitare che questo schizzi un po' la superficie interna. L'autopulizia permette di caricare il microonde con un po' di acqua e sapone e svolgere la pulizia delle superfici senza aiuto da parte dell'utente. Anche la funzione antiodore è molto interessante. Immaginate di dover scongelare del pesce e subito dopo riscaldare una verdura. L'odore del pesce è forte e persistente e potrebbe attaccarsi agli altri alimenti, ma con la funzione antiodore il microonde si rinfresca in pochi minuti garantendo una cottura perfetta del piatto successivo. Infine, la funzione mute, risulta utile per togliere tutti i suoni alla macchina. Se usate il microonde di sera o la mattina presto potrebbe evitarvi litigi con gli altri componenti della famiglia.
  • Tipi di cottura: oggi un microonde non è più solo un macchinario pensato per decongelare i cibi ma un vero e proprio forno in grado di cuocerli a 360 gradi. Per farlo, oltre al riscaldamento e al decongelamento attuato con la radiofrequenza, il microonde è in grado di cuocere il cibo anche con la modalità grill, ovvero come farebbe un fornetto elettrico normale. Non solo però perché è in grado anche di cuocere i cibi a vapore e i migliori microonde presenti sul mercato sono dotati anche di piatto vaporiera per migliorare ancora la cottura. Il microonde però può anche friggere. Attua questo tipo di cottura come farebbe un forno classico o una friggitrice ad aria, ma grazie al piatto doratore (o crisp) presente sempre nei modelli di fascia alta, potrete cuocere i vostri cibi preferiti senza riempirli di olio e ottenendo un risultato leggero e croccante. Infine c'è anche una "tipologia di cottura" un po' particolare, ovvero la fermentazione/lievitazione. Questa permette di far lievitare la pasta di pane e pizza alle migliori condizioni possibili, oppure creare un ambiente ideale per preparare lo yogurt.
  • Affidabilità e longevità: i microonde sono strumenti dalla durata vitale abbastanza bassa rispetto agli altri apparecchi da cucina. Il loro ciclo vitale medio va infatti dai 5 agli 8 anni. Questo però non capita perché sono prodotti scadenti, ma perché la tecnologia che usano per funzionare consuma più velocemente i loro componenti. Affidarsi ad un brand conosciuto potrebbe migliorare di diversi anni la qualità del microonde, ma anche in questo caso ci sono delle caratteristiche da tenere in considerazione. In America, ad esempio, ci sono tanti brand di microonde che vengono prodotti dalla stessa società, ovvero Midea. La scocca cambia, le caratteristiche anche, il prezzo pure ma il cuore rimane lo stesso. In questa selezione abbiamo cercato di selezionare solo i microonde più longevi del mercato, quelli realizzati con i materiali migliori e prodotti da brand che dovrebbero costruire tutto in casa propria.

La nostra scelta: Candy CMXG20DR

Come abbiamo anticipato, il Candy CMXG20DR è uno dei migliori microonde che potete acquistare attualmente. Si tratta di un prodotto compatto, economico e combinato, in grado di svolgere al meglio tutte le mansioni di un buon microonde senza pesare sul portafoglio. Naturalmente se lo utilizzate spesso per la preparazione di interi pranzi dovrete necessariamente scegliere un microonde più grande come ad esempio il secondo classificato o l'LG dal doppio delle capacità.

La qualità costruttiva di questo Candy è ottima e i suoi controlli si dividono tra manopola e tasti le cui modifiche possono essere visualizzate dall'ampio display presente. È disponibile anche in vari colori e senza grill, ma la differenza di prezzo con questo modello con grill è davvero minima quindi sarebbe un peccato rinunciare a questa funzionalità. A livello di cottura lo scongelamento è abbastanza veloce, nonostante i soli 700 watt di potenza, il fatto che sia un combinato sicuramente aiuta la cottura. Certo non è tra i più veloci microonde del mercato, ma svolge il suo lavoro egregiamente.

Secondo classificato: Samsung MC28H5015CS

Il Samsung MC28H5015CS è un prodotto che si posiziona in fascia alta rispetto alla nostra prima scelta e migliori sicuramente per funzioni ma non per prezzo o tecnologia di base. Se questa fosse stata una guida ai migliori microonde multifunzione probabilmente questo sarebbe stato al primo posto, ma abbiamo preferito premiare la funzionalità di base del microonde piuttosto che quelle accessorie.

Questo costa il doppio del Candy ma presenta una capacità da 28 litri e permette anche di cuocere il cibo in maniera ventilata (come il forno tradizionale) e di creare un ambiente ideale per far fermentare lo yogurt o far lievitare gli impasti. Se cercate una mano in cucina quindi potrebbe essere una buona scelta specie perché ha ben 900 watt dalla sua, per quanto riguarda la cottura a microonde, e risulta leggermente più veloce nel defrost rispetto al Candy.

Scelta economica: Hisense H20MOBS1HG

La scelta economica di questa selezione, ovvero il microonde Hisense H20MOBS1HG è pensata per accontentare tutta quella fetta di utenza che ha esigenze davvero basilari e vuole spendere il minimo indispensabile avendo comunque un prodotto di buona qualità.

Questo Microonde di Hisense è il prodotto perfetto per la nonna che non vuole star dietro ai tasti a sfioramento o alle app, le manopole sono facilissime da gestire e accontenteranno anche le persone più esigenti. A livello di wattaggio anche qui ci sono 700 Watt e la possibilità di utilizzare il grill. Le prestazioni però sono leggermente inferiori al Candy e il defrost può andare davvero per le lunghe specie se ci si trova a dover scongelare grandi pezzi di carne o grossi pesci. Per il prezzo che costa però non è poi una attesa così lunga.

Capacità superiore: LG MJ3965BPS

Dopo la nostra triade di prodotti principali, adatti ad ogni budget ed esigenza, abbiamo deciso di inserire un prodotto con capacità superiori non solo a livello di dimensioni ma anche a quello di funzionalità. LG MJ3965BPS è un microonde che si trova davvero a limite della fascia alta, ma è dotato di talmente tante caratteristiche che vi farà dimenticare gli altri elettrodomestici di casa.

Se dovete aggiornare diversi apparecchi nella vostra cucina, buttate forno ventilato, friggitrice ad aria, tostapane e vecchio microonde e acquistate questo microonde LG, non sentirete la mancanza di nessuno dei vecchi prodotti. Con i suoi 39 litri di spazio interno, è uno strumento adatto alle famiglie più numerose, scongela tutto velocemente (con 1350 Watt di potenza per la cottura a microonde) e frigge delle patatine leggere e croccanti. Il piatto doratore incluso è ottimo per sfrigolare verdure e arrosti o prodotti panati e la tecnologia Smart Inverter salvaguarda cibo ed energia, cuocendo tutto al meglio ed evitando gli sprechi. Se avete spazio in cucina e nessun problema di budget, questo è il miglior microonde di cui potete dotarvi.

Prezzo consigliato

Anche i microonde sono prodotti che possono essere divisi per fasce di prezzo, sezioni in cui non cambia solo il costo ma anche le funzionalità offerte e che possono aiutarvi ad orientare il vostro budget.

Partiamo quindi dalla fascia economica, sotto ai 100 euro ma mai inferiore ai 60 euro. Al di sotto di questa soglia si trovano infatti microonde dal wattaggio davvero troppo basso e che impiegherebbero ore per scongelare anche il pesce più piccolo rendendo inutile il loro utilizzo. Meglio quindi rimanere sopra i 60 euro dove ci sono microonde molto basilari, con le sole funzioni di defrost e riscaldamento e dalle dimensioni e capacità abbastanza contenute. Naturalmente più ci si avvicina ai 100 euro più le cose cambiano.

Dai 100 euro in poi si entra infatti in fascia media. In questa fascia i microonde sono tutti combinati (ovvero hanno anche il grill) e spesso anche la cottura ventilata come i forni tradizionali. Parliamo di prodotti con una capacità parecchio superiore alla fascia bassa e che sfiorano i 30 litri.

Salendo oltre i 150 fino ai 250 euro (dove si trovano prodotti da 40 litri) i microonde diventano dei veri e propri oggetti di design e ricchissimi di funzioni. Hanno una capacità che si aggira dai 28 fino ai 40 litri e oltre alle funzioni viste fino ad ora sono in grado anche di preparare lo yogurt o di friggere come fa una friggitrice ad aria. Sono dotati inoltre di piatto doratore o del piatto vaporiera per le cotture a vapore. Si trata di microonde consigliati soprattutto a chi vuole avere un forno unico in cucina e non vuole più saperne di quello tradizionale.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2022 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.