Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Le migliori amache da giardino del 2022

Aggiornato al

Simone Alvaro Segatori

Simone Alvaro Segatori

Immagine di Le migliori amache da giardino del 2022

Classica e resistente, la potrete portare ovunque

La migliore
Immagine di Anyoo Amaca Classica
Anyoo Amaca Classica
Amaca da giardino con curva da 40 cm e asta in legno. La superficie per amaca è 210 cm (Lunghezza) e 150 cm (Larghezza). Realizzata in tessuto di cotone ad alta densità è abbastanza resistente da contenere fino a 200 Kg. È dotata anche di una borsa per il trasporto.
Si tratta di un modello che necessita di supporto esterno per essere utilizzata ma, una volta che avrete trovato il giusto posizionamento, il comfort è assicurato. Perfetta in giardino, ma anche in spiaggia o durante l’escursionismo, merito di una tela molto resistente e di una struttura in grado di supportare un peso fino a 200kg. Grazie alla sua resistenza, potrete decidere anche di farla dondolare un po’ senza il pericolo che il vostro peso possa danneggiarla. Se siete indecisi se inserire o meno un'amaca nel vostro giardino, funziona benissimo come prodotto di prova per togliervi il dubbio!

Un telo per due che vi permette di godervi il giardino in compagnia

L'alternativa doppia
Immagine di Amaca Classica BB Sport Doppia
Amaca Classica BB Sport Doppia
Amaca in cotone doppia, con dimensione del telo di 240x150 cm e un carico massimo di 300 Kg. L'amaca è realizzata per il 65% in cotone e il restante 35% in poliestere. È disponibile in diverse colorazioni, può essere appesa già ad un'altezza di 80 cm dal suolo e inclusi nel prezzo ci sono anche due cuscini.
Se volete riposare in buona compagnia, il modello da prendere in considerazione è quello prodotto da BB Sport, il quale vanta una struttura capace di ospitare 2 persone e un peso massimo di 300kg. Disponibile in tantissime colorazioni, è dotata anche di 2 comodi cuscini che ne migliorano il comfort. Un altro vantaggio di questo modello è quello di poterlo posizionare già ad un’altezza di circa 80 cm, poiché rimane sempre tesa grazie alle barre di legno saldamente integrate. Consigliata soprattutto se avete figli!

Piccola e confortevole, l'amaca resistente che non pesa sul portafoglio

L'economica
Immagine di Glymnis Amaca Classica
Glymnis Amaca Classica
Glymnis è un'amaca classica da giardino con capacità di carico fino a 300kg. È un'amaca ultraleggere e include un kit completo per il fissaggio. Può essere usata in giardino, in casa, ma è comoda da trasportare e perfetta per il campeggio.
Un’altra amaca classica che merita di essere presa in considerazione, soprattutto per chi preferisce sedersi in 2, è quella prodotta da Glymnis. Disponibile anch’essa in tantissime colorazioni, vanta una capacità di carico di ben 300kg e viene venduta con una praticissima borsa per il trasporto, utile per riporre i vostri oggetti, smartphone, chiavi o la stessa amaca. La qualità del tessuto, che è realizzato in nylon 210T in tripla cucitura, è ottima e non teme l'umidità. Se cercate un'amaca da battaglia e che costi davvero poco non andate oltre, l'avete trovata!

Chi lo ha detto che per avere un'amaca in giardino servono alberi?

L'autoportante
Immagine di Vivere UHSDO8-00
Vivere UHSDO8-00
Amaca autoportante con supporto brasiliana, realizzata in cotone e con un carico massimo di 200 Kg. È dotata di ganci per amaca facilmente regolabili che vi permettono di decidere se volete sdraiarvi più in alto o più in basso. Le dimensioni del telo di 249x109 cm supportano comodamente 2 persone.
Se non avete modo di appendere l’amaca ad un supporto esterno, allora dovete prendere in considerazione le amache autoportanti che, a differenza dei modelli sopra citati, vantano un supporto integrato nella struttura che vi permetterà di posizionarle in qualsiasi punto voi vogliate. Di solito, hanno un costo un po’ più alto, ma giustificato proprio dalla presenza di un supporto studiato per mantenere l’amaca ben salda sulla superficie. Tra queste, la Vivere UHSDO8-00 è sicuramente una delle migliori, dal momento che può reggere 200kg ed è realizzata in tessuto fitto di cotone di alta qualità. Inoltre, a differenza delle amache classiche, potrete trasportarla senza problemi da una parte all'altra del giardino!

Un giaciglio da veri re capace di farvi sentire su una spiaggia di Zanzibar

La lussuosa
Immagine di Vivere C8SPCT-00
Vivere C8SPCT-00
Amaca brasiliana autoportante perfetta per condividere i vostri momenti di relax. Il supporto in legno elegante e i ganci per la regolazioni renderanno semplice e immediata l'installazione. Il legno massiccio di cui è costituito il supporto è stato ricavato in modo responsabile secondo gli standard FSC, che promuovono la gestione responsabile delle foreste.
Potete considerare questa amaca come il modello extralusso della precedente. La base, infatti, è realizzata totalmente in pino massiccio che ne conferisce un design elegante, oltre che una robustezza senza paragoni. Il prezzo è molto superiore rispetto agli altri modelli, ma se volete un’amaca che faccia la differenza nel vostro giardino, questo è il modello più adatto!

Come scegliere un'amaca da giardino

Le amache da giardino sono articoli piuttosto semplici e sprovvisti di qualsiasi componente elettrico, quindi sono pochissimi i fattori che determinano se un modello è valido o meno, nonché se è adatto alle vostre esigenze. I fattori principali da tenere in considerazione durante l'acquisto quindi sono essenzialmente 2; la tipologia e la portata massima. In questo guida però vi daremo anche tutti gli altri accorgimenti per portarvi a casa l'amaca più adatta alle vostre esigenze.

Tipologia

Come accennato nelle fasi iniziali, le amache da giardino si dividono in quelle autoportanti e classiche. Le differenze tra l'una e l'altra sono notevoli, quindi è importante sapere quale tipologia prendere in considerazione, onde evitare di ritrovarsi con un modello non adatto.

Come si intuisce dalla parola, le amache autoportanti sono quelle che integrano una struttura, la quale permetterà al telo di essere posizionato ai lati di quest'ultima. Inoltre, la presenza di un supporto farà sì che possiate posizionare l'amaca in qualsiasi punto vogliate, dal momento che non sarà necessario appenderla a un albero o un palo, come invece accade con i modelli classici. Questa caratteristica rende questi modelli ideali per chi sa di non avere supporti adatti nelle vicinanze o, semplicemente, per chi preferisce avere la libertà di posizionarla dove vuole.

Come avrete già intuito, le amache classiche hanno bisogno di un supporto esterno per poterle appendere. Questo fa sì che non tutti possono beneficiarne, ma se avete le possibilità di installarne una, potete risparmiare diverse decine di euro, dato che quest'ultime hanno un costo inferiore rispetto ai modelli autoportanti.

Portata massima

Dal momento che le amache da giardino hanno il compito di sorreggervi, sapere qual è la portata massima del peso di un modello specifico è fondamentale, onde evitare di sprofondare a terra e farsi male. A tal proposito, il nostro consiglio è quello di tenere in considerazione il proprio peso e scegliere un'amaca che supporti un peso leggermente superiore, sebbene più alto sia e meglio è, ovviamente. Questo accorgimento è importante da valutare, anche perché spesso si tende a far dondolare l'amaca e ciò potrebbe causarne la rottura, qualora il peso sia al limite.

Accessori

Le amache da giardino, soprattutto quelle classiche senza supporto alla base, sono solite includere una serie di accessori, utili per chi preferisce sdraiarsi su un'amaca durante una gita o un escursione. Questi accessori possono essere rappresentati da cuscini, sacche e zanzariere e sono ottimi per aumentare il comfort dell'amaca. Nonostante siano quasi sempre inclusi nel prezzo, cosa inversa invece per i modelli autoportanti, vale la pena controllare sempre la loro presenza, onde evitare di doverli acquistare separatamente. Un'amaca da giardino, ad ogni modo, risulterà comoda anche senza accessori ma, come detto, se si preferisce la massima comodità, soprattutto se lontani da casa, allora accessori come cuscini, sacche e zanzariere possono senz'altro rendere il tutto più confortevole.

Se ad esempio riposate in luoghi caldi e umidi, una zanzariera integrata potrebbe salvarvi da una quasi assicurata invasione di punture di insetti. Se il tempo non è dei migliori e la pioggia è in arrivo, una sacca in cui mettere l'amaca eviterà di farla rovinare, soprattutto se l'amaca è realizzata in cotone.

Materiali

Come anticipato pocanzi, è bene conoscere con quali materiali è realizzata l'amaca da giardino che si sta per acquistare, dato che il materiale aiuta a capire come e dove usare un'amaca, affinché non si rovini velocemente. Iniziamo col dirvi che le amache, per quanto concerne il telo, possono essere costruite con materiali naturali e sintetici. Per i primi si intendono cotone, canapa e la iuta, mentre per sintetici si intende nylon e poliestere.

Essendo i materiali naturali più traspiranti, queste amache risulteranno ideali durante l'estate, ma hanno lo svantaggio di essere poco resistenti, motivo per cui dovreste installarle in un luogo protetto dalle intemperie. In altre parole, sono perfette per il giardino vicino casa o su un terrazzo coperto. Discorso inverso per le amache sintetiche, che sono meno adatte durante l'estate ma ottime durante la pioggia, dal momento che tendono ad essere molto più resistenti.

Per quanto riguarda invece il telaio, la scelta di un'amaca da giardino dovrebbe cadere su materiali solo ed esclusivamente resistenti, come potrebbe essere l'alluminio o il legno. Quest'ultimo forse è da preferire, dal momento che garantisce un tocco di design al prodotto, un fattore che per alcuni potrebbe essere importante, anche se parliamo di prodotti il cui utilizzo avviene quasi sempre in esterna, dove l'arredo tende ad essere meno rilevante rispetto agli interni.

Prezzo

Il prezzo è una caratteristica fondamentale, non solo nelle amache, che guida la scelta di qualunque consumatore. In questa sezione vedremo come gestire al meglio il budget che vi eravate prefissati, scoprendo quali sono le tipologie di mache che potete trovare in ogni fascia di prezzo.

Partiamo dai budget contenuti e dalla fascia economica. Parliamo di prodotti che si trovano attorno ai 50 euro e che non offrono un sostegno incorporato. Si tratta di amache che possono essere facilmente spostate, portate in campeggio e che richiedono degli alberi o dei sostegni per essere agganciate. Possono essere doppie e avere qualche cuscino incluso ma non sono proprio il massimo della comodità.

Salendo intorno ai 100 euro arriviamo in fascia media e la situazione migliora. In questa fascia i materiali cominciano ad essere di alta qualità e insieme all'amaca vengono venduti anche dei sostegni, semplici tubolari di ferro che però vi permettono di posizionare la vostra amaca in qualsiasi punto del giardino senza aver bisogno di alberi a cui agganciarla.

Salendo invece fino a quasi i 300 euro arriviamo nella fascia alta tra le amache top di gamma. Qui troviamo prodotti dal tessuto davvero morbido. Comodi, spaziosi, eleganti, con sostegni in legno belli da vedere e che porteranno i caraibi nel vostro giardino. Sono amache consigliate a chi vuole il massimo e non ha problemi di spazio, oltre che di budget.

Come si pulisce un'amaca?

Il modo in cui si pulisce un'amaca dipende dai materiali di cui è fatta. Ad esempio, alcune amache possono essere lavate in lavatrice, mentre altre richiedono un po' più di attenzione. Se preferite lavarla a mano, utilizzate acqua tiepida e un detergente delicato e non dimenticate poi di risciacquarla. A questo punto lasciatela asciugare accuratamente prima di riutilizzarla.

Come si appende un'amaca?

Quando si appendono le amache sugli alberi, è consigliato utilizzare cinghie per alberi piuttosto che corde grezze (potrebbe essere necessario acquistarle separatamente a seconda del prodotto). Per proteggere gli alberi, consigliamo di scegliere cinghie larghe almeno un paio di centimetri piuttosto che le classiche corde. In alcuni parchi potrebbe essere necessario applicare cinghie più grandi. Inoltre, dovreste appendere l'amaca su alberi sani e robusti per evitare danni.

Se il vostro scopo è quello di appendere un'amaca in modo permanente, dovrete seguire le istruzioni del vostro specifico modello e individuare la zona più appropriata. Un altro fattore da considerare è la lunghezza della cresta, la quantità di curva o l'altezza che preferite abbia l'amaca. Questi fattori sono spesso correlati dalla distanza tra le due estremità.

Importante è anche la posizione. Se avete un giardino spazioso con diversi alberi dovete scegliere un punto che non viene colpito continuamente dal sole altrimenti riposare sull'amaca sarà complesso e dovrete dotarvi di un ombrellone. Se avete un boschetto, dove altre piante vi fanno ombra, chiaramente non troverete posizione migliore per appendere l'amaca. Se non lo avete però e la maggior parte del vostro spazio verde è al sole, allora forse è meglio optare per un'amaca con sostegni incorporati. In questo modo non avrete bisogno di alberi per appenderla e potrete portarla ovunque. Trascinandola al sole quando vorrete aumentare l'abbronzatura, o sotto la veranda per una pennichella in tranquillità.

Le amache fanno bene alla schiena?

La risposta dipende dalle condizioni della vostra schiena. Per alcune persone, entrare e uscire continuamente da un'amaca può causare dolore e tensione, ma a tanti altri può ridurre eventuali dolori alla schiena, poiché un'amaca non ha punti di pressione, consentendo al corpo intero di rilassarsi. Inoltre, il loro design potrebbe migliorare la circolazione sanguigna, in quanto mantiene la parte superiore del corpo leggermente elevata. Ad ogni modo, se siete interessati a provare un'amaca ma siete preoccupati per il potenziale mal di schiena, parlate con il vostro medico così da ricevere eventuali raccomandazioni.

Si può appendere l'amaca in casa?

Se la vostra amaca è ancorata correttamente, potete appenderla quasi ovunque, ma se siete diffidenti nei confronti dell'installazione, potete sempre affidarvi a un modello dotato di supporto dedicato. Con una stanza abbastanza spaziosa infatti non ci sono problemi a installare in casa un'amaca autoportante e godere di tutti i comfort di questo letto sospeso.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2022 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.