Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Le migliori forbici da potatura del 2022

Aggiornato al

Simone Alvaro Segatori

Simone Alvaro Segatori

Immagine di Le migliori forbici da potatura del 2022

Le migliori forbici da potatura del settore

La nostra scelta
Immagine di Felco 2
Felco 2
Estremamente affilate, molto resistenti e facili da riparare grazie alla vasta gamma di ricambi offerta da Felco. Le forbici da potatura Felco 2 sono la gioia di migliaia di giardinieri nel mondo, un prodotto che una volta provato è impossibile da cambiare.
Forbici affilatissime in grado di tagliare senza sforzo qualsiasi arbusto del giardino e che richiedono solo un minimo di forza aggiuntiva per i rami più spessi. Le lame bypass sono forgiate in acciaio temprato e scorrono senza intoppi; i manici in alluminio sono rivestiti di plastica resistente ed ergonomica e le riparazioni sono facilissime da eseguire. Grazie alla grande disponibilità di ricambi Felco sul mercato troverete sempre il pezzo giusto al prezzo giusto (la metà di quello di un paio di forbici da potatura economiche). La grande durevolezza delle forbici Felco 2, inoltre, garantisce che, anche con un utilizzo giornaliero, non avrete bisogno di ricambi per anni.

Grandi forbici, con tagli leggermente più duri

Secondo classificato
Immagine di Gardena 8905
Gardena 8905
Leggermente più lunghe rispetto alle altre forbici da potatura del mercato, sono disponibili in diverse misure e richiedono un minimo di forza aggiuntiva per i tagli più ostici. Alla lunga potrebbero stancare la mano, ma sono un buon compromesso tra affilatura e prezzo.
Capaci di tagli netti e decisi, su fiori, giovani tralci, legno fresco, ma anche su rami e rametti, le forbici da potatura Gardena sono uno strumento di grande qualità ma che richiedono una maggiore forza per essere usate al meglio. Nonostante l'impugnatura ergonomica, con manici rivestiti in plastica e gomma antiscivolo, aiuti a non sollecitare troppo l'articolazione, queste forbici hanno bisogno di una maggiore pressione per tagliare i rametti superiori a 1,5 cm di diametro. Il taglio a trazione che le caratterizza permette di ottenere un taglio pulito che recide davvero e non strappa l'arbusto. Le lame in acciaio temprato possono essere affilate più volte e anche in questo caso esistono i ricambi, anche se meno facili da trovare dei Felco.

Tagli discreti a poco prezzo

Scelta economica
Immagine di GRÜNTEK Faucon
GRÜNTEK Faucon
Un prodotto a prezzo budget, non affilato o durevole come le forbici da potatura di fascia più alta, ma perfettamente adatte ad ogni tipo di mano e per gli utilizzi saltuari.
Se siete alla ricerca di un paio di ottime forbici da potatura per un utilizzo saltuario e per lavori che non comprendono rami troppo spessi, queste di  GRÜNTEK sono una buona scelta. Con lame affilate e sottili e l'ampiezza del taglio regolabile tramite l'apposita rotellina, tagliano fiori e piccole piante senza problemi rimanendo nel complesso abbastanza fluide. Quando si parla invece di rametti o di steli più grandi e verdi, in alcuni casi dovrete aiutarvi a stringere con l'altra mano per avere un taglio davvero netto e senza strappi. Meglio ripulirle al meglio prima di riporle per evitare inoltre la formazione di ruggine che potrebbe attaccare facilmente le lame non così resistenti a questa problematica. I ricambi sono quasi del tutto assenti, ma ad un prezzo così basso meglio ricomprare le intere forbici.

Tagliano tutto, senza sforzo

A batteria
Immagine di Bosch 06008B2000 EasyPrune
Bosch 06008B2000 EasyPrune
Le forbici da potatura che non temono nemmeno la giungla. Queste cesoie riescono a tagliare rami molto spessi al minimo della fatica grazie all'assist elettrico di cui sono dotate che gli garantisce oltre 450 tagli con una sola carica. Basta passare ore sulla scala cercando di potare le vostre piante, con questo prodotto Bosch farete tutto in un lampo.
La nostra selezione di forbici da potatura classiche termina con il precedente prodotto, ma abbiamo pensato di inserire questo modello davvero alternativo per tutti coloro che ogni giorno, per professione, devono potare decine e decine di piante. Proponiamo quindi delle forbici da potatura a batteria che sono in grado di eseguire fino a 450 tagli a carica senza alcuno sforzo. In pratica hanno il taglio assistito, proprio come la pedalata delle biciclette elettriche, una caratteristica che vi aiuterà a non sentire il tipico dolore alle articolazioni che accompagna il lavoro delle forbici da potatura classiche. Oltre che a livello professionale, queste forbici sono consigliate anche per le grandi potature perché arrivano a tagliare senza sforzo rami fino a 2,5 cm di diametro. Infine, vista la grande presenza del marchio Bosch sul mercato, trovare ricambi sarà facilissimo e anche acquistare una batteria extra per non interrompere mai il vostro lavoro.

Come scegliere le forbici da potatura

Le forbici da potatura sono strumenti da giardinaggio che devono svolgere un lavoro semplici: garantire tagli netti, precisi e fluidi senza ferire le mani di chi le usa. Questo perché i tagli irregolari rendono più difficile la guarigione e la ricrescita corretta della pianta, esponendola a malattia, creando fessure per l'acqua, provocando marciume o attirando insetti indesiderati che invalideranno completamente il vostro lavoro.

Per questo motivo, il primo criterio che abbiamo scelto per costruire la nostra selezione è stato la qualità delle lame. Non volevamo offrirvi delle forbici buone, ma solo ed esclusivamente le migliori. Così abbiamo scelto prodotti con acciaio temprato al carbonio, perché più è dura la lama delle forbici maggiore sarà il tempo in cui queste rimarranno affilate. Ci sono molte aziende che rivestono le lame delle forbici con titanio o cromo. Queste le rende sicuramente più resistenti fino alla prima affilatura. Dopo di essa però il titanio o il cromo sulla lama viene grattato via e spesso quello che c'è sotto non è un acciaio tanto duraturo come quello temprato al carbonio. Inoltre i residui di altri materiali possono causare più facilmente ruggine.

L'occlusione e la curvatura delle lame è un altro elemento fondamentale. Abbiamo preferito lame curve, per una maggiore praticità di utilizzo visto che quelle dritte, simili a forbici classiche, sono più adatte alle piante più piccole o ai bonsai piuttosto che a tutto il giardino. L'occlusione invece, ovvero lo spazio di chiusura tra le lame, non dovrebbe lasciar trasparire fessure. Le lame dovrebbero poggiare così strettamente l'una sull'altra che tra i loro bordi non dovrebbe passare luce. L'occlusione corretta è un elemento essenziale perché se le lame sono troppo strette non effettueranno un taglio netto, mentre se sono troppo larghe il centro del ramo non verrà tagliato.

Abbiamo quindi scelto forbici da potatura con rotelle o parti che possono essere regolate facilmente. Strumenti di cui è abbastanza semplice trovare anche i pezzi di ricambio, ad un buon prezzo, originali e che possono essere montati tramite pratiche clip ad incastro.

La presa corretta è un altro elemento che abbiamo valutato ed uno dei più ostici da analizzare. Le mani di un giardiniere possono essere di diverse dimensioni e una presa che può essere ergonomica per uno non lo è per un altro. Le forbici da potatura selezionate cercano di venire incontro a questa esigenza con manici adatti ad ogni tipologia di mano, ergonomici e con inserti di gomma antiscivolo. Rimane però la possibilità che non vi troviate a vostro agio con un paio di forbici considerate migliori da molti. Per ovviare al problema potete sempre andare ad un negozio di bricolage e provare varie forbici da potatura fino a trovare quelle della lunghezza giusta, una volta capito qual è il manico che fa al caso vostro potrete acquistare qualsiasi marca di forbici con il manico di quella grandezza.

Infine, dovete sapere che esistono due principali tipi di forbici da potatura: bypass e a incudine. Le forbici modello bypass hanno due lame che si incrociano come forbici nel momento del taglio. Nelle forbici ad incudine invece una lama è ferma e l'altra trascina il materiale da tagliare verso di essa. La nostra scelta è ricaduta sulle bypass perché molto più adatte a tagliare di tutto, rispetto a quelle ad incudine che invece sono consigliate più per sfoltire rami secchi e togliere sterpaglie.

Detto questo, vediamo nel dettaglio ognuna delle nostre scelte con i suoi pregi e i suoi difetti.

La nostra scelta: Felco 2

Tradizione, affidabilità e grande qualità sono i componenti che rendono uniche queste forbici da potatura. Felco è un brand riconosciutissimo nel mondo del giardinaggio e del fai-da-te. Un marchio che non teme la concorrenza e a ragione vista l'elevatissima qualità dei suoi prodotti.

Le forbici da potatura Felco 2 non solo offrono un taglio più fluido, netto e preciso rispetto agli altri potatori selezionati, ma durano anche più a lungo e, rispetto ai Gardena che offrono comunque un taglio di altissimo livello, sono praticamente ovunque. Qualsiasi store online del settore che si rispetti ha uno strumento o un ricambio Felco, qualsiasi ingrosso di bricolage ha uno scaffale dedicato a Felco e persino il piccolo negoziante fuori città saprà sicuramente rimediarvi un prodotto Felco. La grande disponibilità di un brand è un punto di forza da non sottovalutare, specie quando si tratta di prodotti che per natura tendono a rovinarsi e necessitano di ricambi.

Questa affidabilità nel taglio e disponibilità di ricambi del marchio viene dalla tradizione di Felco. Si tratta di un brand svizzero la cui sede principale è all'interno di una vecchia fabbrica di orologi da cui Felco ha ripreso l'anima e la passione per la precisione riportandola nei suoi strumenti. Se cercate sul web troverete numerosi articoli e recensioni di giardinieri che utilizzano un prodotto Felco da oltre 20 anni. Sembra una trovata di marketing, o uno slogan inveritiero ma non lo è. Delle forbici da potatura Felco potrebbero davvero accompagnarvi per tutta la vita.

Chiudiamo questa panoramica sulla nostra prima scelta con i difetti, perché anche i migliori cadono in fallo. Dopo lunghi utilizzi infatti le lame potrebbero disallinearsi, mentre dopo anni e anni le plastiche del manico potrebbero non essere più salde come un tempo. Nel primo caso la rotella al centro delle lame vi aiuterà a risolvere subito il problema, nel secondo caso beh, non c'è niente e nessuno in grado di resistere all'usura del tempo, ma se c'è qualcosa che sa farlo meglio di altro quel qualcosa sono le forbici da potatura Felco 2.

Secondo classificato: Gardena 8905

Le forbici da potatura Gardena 8905 sono in grado di effettuare tagli precisi e fluidi quasi quanto le Felco, portando via rami anche dagli arbusti più resistenti. E fanno tutto questo ad un prezzo vantaggioso. In pratica potrebbero quasi essere considerate una versione meno costosa della nostra migliore scelta ma con qualche difetto in più.

Partiamo dai pregi: disponibili in vari diametri di taglio (dai 18 ai 25 mm) queste forbici Made in Germany hanno una garanzia di 25 anni presso il produttore, questo vuol dire che accompagnare le vostre giornate di giardinaggio con questi prodotti significa dotarvi di uno strumento duraturo quanto la nostra prima scelta.

Le lame in acciaio sono affilatissime e molto dure. questo, oltre a garantire un taglio di alta qualità, vi permette di dimenticarvi dell'affilatura che con un utilizzo medio di qualche volta a settimana può essere ridotta drasticamente nel corso dell'anno. L'efficacia del taglio è quindi molto simile alla prima scelta ma, durante il taglio dei rami più duri, queste forbici possono incontrare una maggiore resistenza, mentre risultano estremamente fluide per potare i piccoli arbusti come ad esempio quelli di un roseto.

Dotate di un manico ergonomico e di una molla che rende l'affaticamento della mano meno gravoso, questi prodotti sarebbero quasi superiori della prima scelta se non fosse per la scarsa disponibilità dei pezzi di ricambio. Questi infatti si trovano difficilmente nei negozi fisici o sui maggiori store del web e possono essere acquistati solo sul sito ufficiale in tedesco del produttore e in rarissimi altri store.

Scelta economica: GRÜNTEK Faucon

Le GRÜNTEK Faucon sono invece una scelta economica, inferiore ai 20 euro, consigliate soprattutto per il giardinaggio leggero ovvero quello di fiori e arbusti non troppo spessi.

L'azione della lama è abbastanza fluida, e anche il taglio risulta netto e preciso purché non si arrivi a tagliare rami più duri e spessi di quanto consigliato. I tagli sui rami più grandi non risultano infatti troppo puliti e incontrano diversa resistenza. Nonostante ciò questo modello ha un'apertura del manico molto ampia che potrebbe aiutare nell'utilizzo chi ha le mani più grandi ma rendere difficile la potatura a chi ha mani medio-piccole. Una mano piccola infatti non riesce a stringere queste forbici come dovrebbe e nonostante la molla centrale, dovrebbe utilizzare diversa energia per un taglio che alla fine non risulterebbe nemmeno troppo netto.

I manici in metallo sono rivestiti da una plastica abbastanza robusta, ma non modellati per adattarsi alle mani come quelli delle altre scelte e in alcuni casi risultano abbastanza scomodi da tenere in mano, tanto che forse conviene affidarsi a dei guanti da giardinaggio. Nel suo arsenale GRÜNTEK ha diversi tipi di forbici da potatura, anche con manici migliori e sagomati, ma nessuna di loro ha un prezzo tanto vantaggioso per quello che offre.

La lama è antiruggine e ricoperta di teflon, un materiale che la rende più dura e resistente. Anche se ci vogliono diversi tagli prima di procedere ad una affilatura, questa per affilare la lama andrà a rimuovere una parte del rivestimento in teflon rendendolo di fatto inutile ed esponendo la lama a problematiche quali ruggine e difetti di taglio. Visto il prezzo irrisorio delle intere forbici da potatura, sostituire una lama del genere non sarebbe l'opzione consigliata e sarebbe meglio comprare un nuovo paio di forbici. A questo punto però, a seconda delle vostre esigenze, valutate se è il caso di acquistare un prodotto fatto per durare nel tempo, come le altre scelte, oppure uno per utilizzi saltuari, buono ma non eterno.

A batteria: Bosch 06008B2100

Bosch, con questo modello a batteria, offre qualcosa di unico rispetto agli altri prodotti molto più tradizionali della nostra selezione. Si tratta inoltre di forbici da potatura molto più costose rispetto alle altre, ma capaci di offrire una comodità e una velocità nel lavoro senza pari.

Nel settore non c'è nessun paio di forbici da potatura tradizionali in grado di tagliare fino a 2,5 cm di diametro per ramo e soprattutto non c'è nessun paio di forbici da potatura tradizionali, nemmeno le migliori, che possono garantirvi di avere la mano riposata dopo 450 tagli. Questo prodotto a batteria di Bosch invece può farlo, assistito dalla potenza della corrente elettrica. Tagliando, la resistenza che sentirete sarà del tutto minima e anche dopo numerosi tagli la vostra mano si sentirà come se avesse appena iniziato.

La batteria di queste forbici e da 36W e tra le più performanti del mercato delle forbici da potatura elettriche. Una carica può garantirvi i famosi 450 tagli di cui sopra, mentre la ricarica avviene velocemente grazie al cavo USB-C. Proprio come per Felco poi, Bosch è uno dei marchi di punta del settore del bricolage. Trovare ricambi per i suoi strumenti è molto semplice così come comprare batteria extra per un lavoro continuo e senza intoppi.

Nonostante i tagli precisi e che non pesano sulla mano, anche questo strumento ha un difetto: il peso. Queste forbici pesano infatti quasi mezzo chilo e, a lungo andare, potrebbe risultare un fastidio per il braccio invece che per la mano. Il nostro consiglio è di acquistarle se il vostro giardino ha rami spessi e duri da potare e la vostra presa non è più quella di una volta, oppure se di professione fate i giardinieri. In quel caso è uno strumento fondamentale per il vostro arsenale.

Prezzo consigliato

Chiudiamo questa guida andando a mostrarvi una panoramica sul costo delle forbici da potatura e su quello che potete ottenere da ogni fascia di prezzo.

Nella fascia economica, come abbiamo visto, ci sono prodotti per l'utilizzo saltuario. Lame per il giardinaggio leggero, per fiori e piccoli arbusti che faticano a tagliare i rami più grandi. Queste lame possono essere acquistate sotto i 20 euro, un prezzo tutto sommato molto conveniente per quello che fanno, ma che molto probabilmente dovrete tornare a spendere dopo qualche anno.

Nella fascia media troviamo già prodotti di alta qualità con lame affilatissime fatte per durare decenni. Sono prodotti per qualsiasi tipologia di giardinaggio, comodi da maneggiare e in grado di tagliare di tutto. Anche se trovare i ricambi potrebbe essere complesso e in alcuni situazioni la lama potrebbe incontrare un po' di resistenza. Per poco meno di 30 euro però sono difetti su cui si può sorvolare.

Salendo oltre i 30 euro, troviamo invece il meglio del meglio. Delle forbici da potatura con un taglio netto, fluido, regolare, adatte per il roseto ma anche per i cespugli più resistenti. Sono strumenti che dovrete affilare pochissime volte e i cui ricambi costano quanto la metà di un paio di forbici economiche. In pratica, comprando prodotti su questa fascia potreste non aver mai più bisogno di nuove forbici da potatura.

Fuori fascia troviamo invece le forbici da potatura a batteria. In questa guida abbiamo voluto proporvene un paio come alternativa ai prodotti classici. Il nostro consiglio è di non scendere mai sotto i 50 euro se scegliete prodotti del genere e di non andare oltre i 150 perché già sotto i 100 euro si trovano prodotti di altissima qualità.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2022 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.