Logo
SOS Home & Garden vive grazie al suo pubblico. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

I migliori guanti da giardinaggio del 2022

Aggiornato al

Simone Alvaro Segatori

Simone Alvaro Segatori

Immagine di I migliori guanti da giardinaggio del 2022

Resistenti e comodi da indossare, gli alleati perfetti nel giardinaggio

I migliori
Immagine di GRÜNTEK Guanti da Giardinaggio
GRÜNTEK Guanti da Giardinaggio
5 Paia Guanti da Giardinaggio con speciale rivestimento in Lattice. Taglie disponibili : M/8 L/9 xl/10. Sono guanti Leggeri, comodi e con superfice di presa aderente ottimale. Perfetti per lavorare il suolo o maneggiare oggetti scivolosi, sporchi, umidi e grassi. Ottima durata per il lavori di giardinaggio e la cura delle piante.
Rivestiti in lattice, leggeri e comodi, questi guanti hanno una presa aderente e sono perfetti per maneggiare i tipici attrezzi da giardino che, si sa, tendono a essere scivolosi, sporchi, umidi o grassi. La confezione comprende 5 paia di guanti, cosicché possiate subito sostituirli con dei nuovi quando si danneggeranno. Se avete bisogno di fare scorta, questi sono i migliori!

Consigliati a chi ha un roseto

L'alternativa
Immagine di Gardena Guanti da giardinaggio
Gardena Guanti da giardinaggio
Realizzati con materiali di alta qualità proteggono dalle spine, da punture o lesioni. Hanno le maniche lunghe per la protezione dell'avambraccio e sono disponibili in più misure.
 Tra i guanti da giardino più affidabili e robusti, le soluzioni Gardena non sono seconde a nessuno. Questo modello in particolare vanta materiali in grado di proteggervi dalle spine più grandi, punture e lesioni varie fino all’avanbraccio, grazie al manico lungo. Inoltre, questi guanti vi garantiranno un’ottima traspirabilità, nonostante abbiano materiali spessi, evitando la fastidiosa sudorazione delle mani a seguito di attività lavorative lunghe e pesanti. Se qualsiasi altro guanto è caduto nella battaglia contro il vostro roseto, i guanti Gardena non lo faranno!

Una protezione fino all'avambraccio

I più lunghi
Immagine di Amazon Basics Guanti da giardinaggio
Amazon Basics Guanti da giardinaggio
Guanti da giardinaggio con protezione per avambraccio, per potare roseti e altre piante spinose. Realizzati in nylon, poliestere e aramide, resistenti e a prova di graffio. Retro flessibile in misto spandex e poliestere, per maggiore libertà di movimento. Palmi imbottiti resistenti alle punture, manicotti di protezione lunghi fino ai gomiti.
I guanti prodotti da Amazon Basics sono tra i migliori in quanto a "lunghezza" della protezione, dal momento che implementano una copertura fino all’avambraccio, rendendoli a prova di spine. La protezione da graffi, quindi, sarà assicurata e il merito è anche di materiali come il nylon, il poliestere e l’aramide, ossia fibre sintetiche resistenti al calore. Se tornate sempre in casa con le mani illibate ma le braccia distrutte è davvero il caso di passare a questi guanti!

Non solo per il giardino

Professionali
Immagine di DEX FIT Cru553 Guanti da giardinaggio
DEX FIT Cru553 Guanti da giardinaggio
Proteggono le mani quando si utilizzano metalli affilati, coltelli, mandoline, reti metalliche, lame, vetro, cutter. Sono perfetti per lavoro il suolo o la terra del giardino. Ergonomici e aderenti alle dita. Impediscono la perdita della presa su attrezzi scivolosi o grassi riducendo al minimo l’affaticamento della mano. Sono lavabili in lavatrice e non contengono silicone.
Con una resistenza al taglio di livello 5, i guanti Dex Fit Cru553 sono tra i più resistenti della categoria e vi consentiranno di proteggervi persino dai tagli accidentali provocati dal maneggiamento di coltelli o di oggetti appuntiti. Inoltre, sono smart touch, il che significa che potrete continuare a indossarli anche mentre usate lo smartphone. I guanti da tuttofare che non distruggerete tanto facilmente!

Per i piccoli giardinieri di domani

Per bambini
Immagine di JIERTOP Guanti da Giardinaggio
JIERTOP Guanti da Giardinaggio
Guanti da giardinaggio per bambini. Proteggono le mani dei più piccoli da graffi e tagli e sono eccellenti per il lavoro in giardino, giochi su spiaggia e faccende domestiche.
Ai bambini, si sa, piace divertirsi all’esterno e spesso vogliono rendersi utile, aiutandovi a terminare prima la pulizia del giardino o qualsiasi altro lavoro. Sarete felici di sapere che il mercato offre guanti da giardinaggio adatti ai più piccoli e quelli qui proposti sono tra i migliori in quanto a protezione. La parte centrale dedicata all’impugnatura è realizzata con tantissimi puntini in PVC antiscivolo, studiati per offrire un’ottima presa, evitando che gli oggetti possano scivolare dalla mano. Se volete tenere i vostri figli protetti e lontani dallo sporco sono davvero la soluzione migliore!

Come scegliere i guanti da giardinaggio

Come anticipato nelle fasi iniziali, il mercato è pieno di guanti da giardinaggio, quindi non è difficile trovare modelli carini e colorati. Al contrario, invece, acquistare un guanto funzionale potrebbe essere complicato, ed ecco perché di seguito elencheremo i fattori più importanti da tenere in considerazione quando si acquista un guanto da giardinaggio, ricordandovi che la nostra selezione prodotti tiene conto di tutti questi aspetti.

Tipologia e materiali

La scelta di un guanto da giardinaggio dipende dai lavori che avete intenzione di fare. Questi tipi di guanti, di solito, vengono classificati come leggeri, medi o pesanti. I primi si riveleranno ottimi per mantenere le mani pulite da lavori non troppo pesanti, ad esempio durante la semina o altre attività leggere. I cosiddetti guanti medi, invece, saranno ottimi per potare, lavorare nei confini del giardino e per trasferire una pianta da un vaso all'altro, qualora gli servisse più spazio. I guanti pesanti, infine, sono i più adatti per proteggere le vostre mani durante i lavori più difficili, dove serve una protezione aggiuntiva per non essere punti da ortiche o spine. I materiali, in tutto questo, giocano un ruolo fondamentale, pertanto scegliere quello giusto non può che fare la differenza.

I guanti da giardinaggio possono essere in pelle, lattice, nylon, cotone e bambù. La fibra di bambù è una delle opzioni più rispettose dell'ambiente ed è morbida, aderente e flessibile. Lattice e pelle sono resistenti agli strappi e vengono spesso utilizzati per migliorare la presa, così come il nylon, a discapito però della traspirabilità. Il cotone è sicuramente il materiale più confortevole, nonché quello che saprà mantenere fresche le vostre mani a lungo, ma la loro scarsa resistenza li rende inadatti per lavori intensi.

Oltre a queste peculiarità, anche un eventuale imbottitura o ammortizzazione aggiuntiva possono rivelarsi utili, dato che prendersi cura delle piante e dei fiori è un'attività che si fa anche in autunno e in inverno. In tal caso, apprezzerete senz'altro i modelli provvisti di una sorta di impermeabilizzazione, ed ecco perché suggeriamo, durante la fase di acquisto, di cercare guanti che abbiano quanto meno un'imbottitura su nocche (la parte del dito corrispondente a un'articolazione), polpastrelli, polsi e palmi delle mani, per una maggiore protezione quando si eseguono le tipiche attività di giardinaggio.

I polsini elasticizzati, inoltre, forniranno la miglior vestibilità e, di conseguenza, impediranno che detriti e terreno si infilino dentro. Possiamo riassumere quanto detto pocanzi: se avete intenzione di utilizzare i guanti da giardinaggio tutto l'anno, la resistenza all'acqua è il fattore su cui puntare prima di ogni altra cosa. Se vi trovate in questa situazione, la soluzione migliore è quella di affidarvi a guanti in lattice, in pelle o di materiali sintetici che possono respingere l'acqua.

Polsini lunghi

Se avete dato un'occhiata alla nostra selezione prodotti, avrete sicuramente notato l'esistenza di guanti con polsini lunghi, che arrivano fino all'avanbraccio. Questi tendono a rendere il movimento delle mani un po' più difficile, quindi considerate l'acquisto solo se siete certi di aver bisogno di una protezione extra. Se siete disposti a spendere più del necessario, vale la pena investire in un paio di guanti lunghi e corti, cosicché possiate usare quelli giusti a seconda dell'attività.

Smart touch

I guanti da giardinaggio non sono articoli che richiedono di essere analizzati in ogni singolo punto per non sbagliare l'acquisto. Tuttavia, la presenza di alcune funzionalità extra, come le punte delle dita smart touch, possono migliorare la comodità. I modelli smart touch, infatti, hanno la caratteristica di funzionare sui display touch, consentendovi di usare lo smartphone, rispondendo ad esempio a una chiamata, senza che ve li dobbiate togliere.

Taglia

Sembrerà scontato, ma scegliere la giusta taglia è importantissimo. Guanti troppo piccoli, infatti, risulterebbero inutilizzabili, così come acquistare modelli troppo grandi per le vostre mani. Per far sì che il guanto sia funzionale, cercate un modello capace di adattarsi a varie vestibilità, oltre che scegliere la misura adatta, così da avere la certezza di muovere le mani liberamente mentre lavorate.

Quanto durano i guanti da giardinaggio?

La vita di un guanto da giardino dipende da diversi fattori, tra cui la qualità costruttiva e il modo in cui li utilizzate. È chiaro che non si può pretendere una lunga durata se si acquista un paio di guanti economici e li si indossa tutti i giorni. Ad ogni modo, dovreste usare i guanti solo per una stagione, soprattutto se si tratta di modelli leggeri e quasi usa e getta. D'altro canto, i guanti robusti e di alta qualità durano più a lungo, a condizione che ve ne prendiate cura.

I guanti da giardinaggio si possono lavare in lavatrice?

Non tutti i guanti si possono lavare in lavatrice e, di solito, i modelli che lo permettono lo specificano nella descrizione del prodotto. Giustamente, si cerca di evitare di metterli in lavatrice, perché andreste a riempire di fango il cestello pertanto, nella maggior parte dei casi, conviene semplicemente immergerli in una ciotola d'acqua tiepida per rimuovere lo sporco. Potete anche lavarli a mano, usando un detergente delicato o un sapone per le mani, per poi lasciarli asciugare all'aria aperta.

Quando indossare i guanti da giardinaggio?

A meno che non siate allergici a qualche materiale, non ci sono motivi per non indossare i guanti durante le vostre attività in giardino. Oltre a non sporcarvi, la maggior parte dei guanti non vi causerà problemi di movimento e, se avete le mani sensibili, si riveleranno degli accessori di cui non ne potrete più fare a meno. Se lavorate con rose, more spinose o ortiche pungenti, avrete senz'altro bisogno di una barriera tra la vostra pelle e la pianta. I guanti da giardinaggio occorre indossarli per prevenire vesciche e sfregamenti quando si scava e si ha a che fare con il terreno per gran parte della giornata. Inoltre, ricorrere a questi accessori sarà utile quando vi serve una presa migliore su utensili manuali ed elettrici dal peso importante.

Come ammorbidire i guanti da giardinaggio in pelle

La pelle è un materiale che tende a ammorbidirsi dopo un uso costante, soprattutto se trattata con cura. I guanti da giardinaggio in pelle sono spesso realizzati con pelle bovina, pelle di cervo o pelle di capra, quest'ultima tra le più morbide. Se volete che i guanti di pelle rimangano puliti e morbidi, ottenendo così il massimo comfort da loro, potete usare olio di visone o un altro lubrificante delicato, che aiuterà a mantenere il materiale flessibile. La pelle inutilizzata, infatti, può diventare dura, diminuendo la facilità con la quale maneggiate un oggetto. Se questo è il caso, applicate una piccola quantità di olio di visone o di cocco oppure la vaselina, ottima per ricondizionare la pelle di un guanto.

Non rimanere indietro, iscriviti subito!

Non perdere le offerte che potrai trovare sul nostro portale.

Abbiamo a cuore la tua sicurezza. Leggi la nostra Privacy Policy.

Perché puoi fidarti di noi

SOS Home & Garden è fondato sul principio delle recensioni oneste e obiettive. I nostri esperti testano migliaia di prodotti ogni anno, utilizzando piani di test accurati che mettono in evidenza le principali differenze di prestazioni tra i prodotti concorrenti. Niente unità selezionate dai produttori. Nessun contenuto sponsorizzato. Nessuna pubblicità. Solo test e confronti reali e onesti. Quando compri qualcosa dai nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Scopri di più

Logo
3LABS S.R.L. • Via Dante 16 - Milano (MI) 20121 CF/P.IVA: 04146420965 - REA: MI - 1729249 - Capitale Sociale: 10.000 euro

Copyright © 2022 - 3Labs Srl. - Tutti i diritti riservati.